Lazio, Tare: "Borja Mayoral giocatore importante, almeno un attaccante arriverà"

Calciomercato

Il ds biancoceleste risponde alle voci di un interesse per Borja Mayoral, per il quale il Real Madrid chiede 20 milioni di euro: "Ha fatto una carriera importante, sicuramente prenderemo un attaccante ma forse anche due. Se dovessero arrivare offerte per i nostri giocatori ci confronteremo e vedremo il da farsi, ma non sono ancora arrivate"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Tredici giorni alla fine della stagione, poi si potrà pensare anche al futuro e al mercato. Ai microfoni di Sky Sport, Igli Tare ha parlato anche di Borja Mayoral, obiettivo della Lazio per il futuro e per il quale il Real Madrid chiede 20 milioni di euro, a fronte dei 15 ai quali i biancocelesti puntano a chiudere: "È un giocatore che ha fatto una carriera importante – le parole del ds biancoceleste a Sky Sport - L'unica cosa certa è che la Lazio, per la prossima stagione, è in cerca di un attaccante sicuramente, forse anche due". Da Immobile a Milinkovic-Savic, passando per Luis Alberto: la Lazio ha tanti giocatori importanti. Sul loro futuro, Tare aggiunge: "Ho detto anche in passato che, se dovessero arrivare delle proposte per i nostri giocatori, ci confronteremo e vedremo il da farsi. Fino a ora, però, non è arrivata nessuna offerta".

"Troppi infortuni, ma siamo orgogliosi della nostra stagione"

leggi anche

Juventus-Lazio LIVE

Tanti rimpianti per questo finale di stagione che la Lazio non ha affrontato nel migliore dei modi, anche a causa di tanti infortuni: "Non è il momento di ragionare con i se e con i ma, tutto quello che è stato detto nei giorni passati sono dati di fatto e non giustificazioni. Giochiamo con entusiasmo fino alla fine, a Udine abbiamo visto lo spirito di questo gruppo anche se il gioco non è ancora quello che vogliamo. Siamo stati sfortunati, abbiamo subito troppi infortuni. Le prime settimane dopo il lockdown sono state bellissime, c'era grande entusiasmo. Quando abbiamo ripreso a lavorare in gruppo è stato terribile. Ma ora non dobbiamo pensarci, perché comunque la Lazio è stata una grande squadra in questa stagione. Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche