Balotelli al Como, il CEO conferma: "C'è stato un contatto"

Calciomercato

La pazza suggestione di mercato continua a trovare conferme: "I rappresentanti del calciatore si sono seduti per ascoltarci", le parole del CEO Michael Gandler

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Mario Balotelli al Como, una suggestione che non svanisce. Anzi: "C'è stato un contatto tra le parti, i rappresentanti del calciatore si sono seduti per ascoltarci. Di più? No, non posso dire altro". Queste le parole che Michael Gandler, CEO del club, ha rilasciato ai microfoni del quotidiano La Provincia di Como. Insomma, una possibilità c'è e nessuno ad oggi ha smentito. Il Como, che nella passata stagione ha dominato il campionato di Serie D perdendo solo una partita su 34, in quest'ultima è arrivato 13esimo nel girone A della Serie C. Ma i progetti futuri sono sicuramente più ambiziosi. 

La trattativa

vedi anche

Pazza idea Como, tentativo per portare Balo in C

Lo dimostra l'interesse concreto per Balotelli appunto. L'attaccante classe 1990, che ad agosto farà 30 anni e che in stagione con il Brescia ha segnato appena 5 gol in 19 partite, rappresenta comunque un profilo di assoluto livello e valore nonostante le difficoltà dell'ultimo mese. Il gruppo asiatico che ha rilevato il Como qualche mese fa, è di quelli importanti. Robert Budi Hartono, cioè il proprietario, secondo la rivista Forbes è il 54esimo uomo più ricco al mondo. La proprietà indonesiana ha già presentato una proposta a Mino Raiola e sarebbe disposta ad accettare le richieste economiche del calciatore. Resta l’ostacolo della categoria.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche