Milan, Maldini: "Ibra resta, è parte del progetto. Ma trattativa rinnovo sarà dura"

Calciomercato
©Getty

Il direttore tecnico dei rossoneri ha confermato la volontà di rinnovare il contratto di Ibrahimovic: "Abbiamo costruito qualcosa in questa stagione e Zlatan è parte di questo progetto. Non sarà una trattativa facile, ma vogliamo proseguire con lui"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

È un Milan che guarda al futuro, ripartendo dalle certezze consolidate negli ultimi mesi. Tra queste, c’è senz’altro Zlatan Ibrahimovic. Dopo un momento della stagione in cui sembrava scritto il suo addio a fine anno, adesso il rinnovo è l’ipotesi più concreta: l’ha confermato anche Paolo Maldini, direttore tecnico del club, a Sky Sport. "Abbiamo costruito qualcosa in questa stagione, che deve avere continuità. Zlatan fa parte di questo progetto. Non sarà una trattativa facile, ma vogliamo proseguire con lui. In attacco con lui ci sentiamo a posto, poi ci sono Rebic, Leao e altri giovani che possono crescere esponenzialmente con lui. Questa è la nostra linea" ha detto Maldini.

"Dirigenti uniti, altrimenti non sarei qui"

vedi anche

Milan su Aurier, Dida promosso

In vista della prossima stagione, le idee di Maldini sono chiare su ciò che possa migliorare il livello della squadra. "Quando si occupa un posto dirigenziale ci si adatta alle esigenze del ruolo, tutti vogliono risultati specialmente quando si è al Milan. La qualità fa ottenere risultati più facilmente, ma abbiamo una maglia che pesa e i giocatori non devono essere valutati solo dal punto di vista tecnico ma anche per la personalità. Si è detto che il lockdown abbia fatto sbloccare diversi giocatori, ma la crescita è iniziata prima. Noi dirigenti siamo uniti, altrimenti non sarei qui" ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche