Lautaro su Instagram: "Continueremo a fare il meglio per l'Inter. Grato ai miei compagni"

Calciomercato
©LaPresse

Bilancio di fine campionato su Instagram per l'attaccante argentino, che le voci di mercato hanno più volte avvicinato al Barcellona: "Voglio ringraziare i miei compagni di squadra per aver lasciato tutto in ogni partita, a tutti i tifosi per esserci uniti a noi. Continueremo a fare del nostro meglio per questa squadra". 14 gol e 5 assist per il Toro nella Serie A 2019/20

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

"La Serie A finisce. Voglio ringraziare i miei compagni di squadra per aver lasciato tutto in ogni partita, a tutti i tifosi per esserci uniti a noi. Continueremo a fare del nostro meglio per questa squadra". Lautaro Martinez affida il suo bilancio di fine campionato con la maglia dell'Inter a un post su Instagram: l'attaccante argentino è stato tra i protagonisti della squadra di Antonio Conte con 14 reti e 5 assist (3 gol e 2 assist dopo il lockdown) in 35 presenze in A, per un totale di 19 centri e 6 passaggi vincenti sommando anche il rendimento nelle coppe. 

Lautaro-Barcellona? Porte chiuse dalla Catalogna

leggi anche

Bartomeu: "Stop ai contatti con Lautaro"

All'Inter dall'estate 2018, con Antonio Conte in panchina Lautaro ha trovato un ruolo centrale negli schemi nerazzurri dopo una prima stagione di apprendistato in Italia, conclusa con 9 gol e un assist in 36 presenze totali. Nelle scorse settimane si è a lungo parlato dell'interessamento del Barcellona nei confronti dell'attaccante argentino classe 1997, sotto contratto fino al 2023. Nelle scorse ore il presidente del club blaugrana, Josep Maria Bartomeu, il cui mandato scadrà l'anno prossimo, ha chiuso almeno per il momento chiude la porta al possibile trasferimento dell'attaccante dell'Inter in Catalogna. "Attualmente - le sue parole in un'intervista al quotidiano Sport - abbiamo interrotto i contatti con l'Inter: è una scelta in comune fra noi e il club di Milano. La situazione del calcio non permette grandi investimenti". Parole arrivate a oltre tre settimane di distanza dalla scadenza della validità della clausola rescissoria per il cartellino di Lautaro, pari a 111 milioni di euro, e che fanno la somma con le recenti rassicurazioni dell'ad dell'Inter Giuseppe Marotta:  "Lautaro avrebbe la possibilità di migliorarsi continuando a vestire questa maglia. Non vogliamo cedere i nostri giovani campioni. L'Inter è un grande club, giocarci è motivo di orgoglio".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche