Calciomercato Juventus: Pirlo vuole Dzeko, ma per la Roma è incedibile. Nodo Milik

Calciomercato

Il capitano giallorosso è in cima alla lista degli attaccanti cercati da Andrea Pirlo, ma al momento non ha dato segno di voler lasciare Trigoria e per la società giallorossa è incedibile. Inoltre Milik, l'attaccante inizialmente individuato da Sarri per a Juve e il nome sul quale la Roma virerebbe nel caso di una partenza del bosniaco, non ha dato il suo assenso per trasferirsi in giallorosso

JUVE, LA CONFERENZA LIVE DI PIRLO

Ore calde sull'asse Torino-Roma. La Juventus mette gli occhi su Edin Dzeko, prima scelta per l'attacco individuata da Andrea Pirlo. Ma allo stesso tempo i giallorossi sono tranquilli: il bomber bosniaco non ha dato segnali di volersene andare e rimane un elemento fondamentale per la squadra di Fonseca dopo i 16 gol in 43 partite dell'ultima stagione. Quindi la Roma ha intenzione e fiducia di partire con Dzeko. Se poi entro 10 giorni il giocatore esprimerà volontà diverse, la situazione verrà valutata di conseguenza. In base al tipo di offerte e sostituti sul tavolo. Ma ad oggi si tratta solo di scenari: a Roma non c'è alcun 'allarme Dzeko'.

Milik la chiave per sbloccare Dzeko?

leggi anche

Totti agente di Almaviva, il ragazzo della fascia

Il classe '94, in scadenza con il Napoli alla fine della prossima stagione, è da tempo sul taccuino della Juve. Ma nel caso in cui Dzeko dovesse accettare la proposta bianconera, Milik sarebbe allora il profilo giusto per sostituirlo alla Roma. Anche se al momento il polacco, 35 presenze e 14 gol nell'annata appena conclusa, non ha ancora aperto ai giallorossi, rendendo ancora più complicato l'eventuale attacco a Dzeko da parte dei bianconeri.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche