Milan, Ibrahimovic è tornato a Milano: "Riporteremo il Milan dove merita". FOTO e VIDEO

Calciomercato
©LaPresse

L'attaccante svedese è arrivato a Milano attorno alle 23.30 per cominciare ufficialmente la sua nuova avventura con la maglia del Milan. Sulla pagina Facebook rossonera le immagini e le prime parole: "Il riscaldamento è finito, sono qui per riportare il Milan dove merita di stare. Non torno per fare la mascotte"

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Zlatan Ibrahimovic è tornato. Lo svedese è atterrato all'aeroporto di Linate con un volo privato attorno alle 23.30. L'attaccante nei giorni scorsi aveva trovato l'accordo con il club rossonero a 7 milioni di euro a stagione e prima di raggiungere i compagni di squadra a Milanello dovrà sottoporsi, come da prassi, al tampone e se negativo potrà unirsi subito ai suoi compagni.

"Non sono qui per fare la mascotte"

Le prime parole dello svedese, appena arrivato a Milano, sono affidate alla pagina Facebook del club rossonero: "Sono molto felice, finalmente sono riuscito a tornare dove mi sento a casa. Adesso bisogna lavorare e continuare bene. Come ho sempre detto non sono qua per essere una mascotte ma per aiutare il club a tornare dove il Milan merita di stare. Negli ultimi sei mesi abbiamo fatto alla grande, ma non abbiamo vinto niente. Adesso ho la possibilità di essere qui dall'inizio e dobbiamo lavorare duro per continuare quello che abbiamo già fatto. Il riscaldamento è finito, mi sento in forma e adesso iniziamo a lavorare per portare risultati". Ibrahimovic ha concluso con un saluto ai tifosi: "Un grande saluto a tutti i tifosi e spero che possiate tornare il più presto possibile allo stadio. La squadra ha bisogno di tutti e facciamo saltare San Siro tutti insieme. Forza Milan, sempre!".

L'arrivo il 29 agosto: come nel 2010...

approfondimento

Non solo Tonali, i derby Milan-Inter sul mercato

Date e numeri che ricorrono in questa nuova avventura di Zlatan Ibrahimovic al Milan. Il numero di maglia sarà l'11, lo stesso che lo svedese aveva indossato durante il suo primo periodo rossonero tra il 2010 e il 2012. E anche la scelta delle date è probabilmente non casuale: l'arrivo a Milano di Zlatan Ibrahimovic nel 2010 era infatti avvenuto il 29 agosto, proprio come accadrà tra qualche minuto. Difficile dire se si tratti di un qualcosa di scaramantico oppure se il tutto sia soltanto frutto della coincidenza, certo è che la prima esperienza milanista di Ibra si concluse con la conquista dello scudetto: una cavalcata trionfale iniziata proprio in un 29 agosto di 10 anni fa...

ibra arrivo linate

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche