Atalanta, è fatta per l'arrivo di Romero: scambio di documenti in corso con la Juve

Calciomercato

Ultimi dettagli prima della firma, poi il difensore argentino sarà un nuovo giocatore nerazzurro: arriva con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto, operazione da 25 milioni

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Da Genova a Bergamo, via Torino. Cristian Romero è pronto a diventare un nuovo giocatore dell'Atalanta: accordo totale con la Juventus, club che ne detiene il cartellino (ma dove il difensore non ha mai debuttato), le due società stanno ultimando lo scambio di documenti necessario per formalizzare l'operazione. Romero si trasferirà in nerazzurro con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto: è inoltre previsto un obbligo determinato dal numero di presenze e dagli obiettivi europei eventualmente centrati dall'Atalanta. Una procedura che ha portato la Juventus a prolungare di un altro anno il contratto dell'argentino classe '98, dunque fino al 2025. In tutto, il costo complessivo dell'operazione sarà tra i 23 e i 25 milioni di euro: circa un paio in meno di quanto i bianconeri pagarono il Genoa per Romero l'estate scorsa (salvo poi lasciarlo in prestito ai rossoblù per un'altra stagione).

I numeri di Romero

approfondimento

Tutti gli acquisti ufficiali finora in Serie A

Gasperini avrà dunque il suo rinforzo al centro della reparto arretrato. Scuola Belgrano, dopo essere stato acquistato dal Genoa nel 2018 Romero ha debuttato in Serie A nell'ottobre successivo con Ivan Juric in panchina. Il difensore è stato poi valorizzato da Prandelli ed è rimasto in rossoblù anche dopo il suo passaggio alla Juve: in totale 60 presenze, 3 gol e altrettanti assist in due stagioni, con 23 cartellini gialli e 3 rossi. Ora la nuova sfida all'Atalanta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche