Cagliari, Giulini: "Nainggolan? Impossibile. L'Inter lo vuole tenere"

Calciomercato

Si è concluso l'incontro tra Inter e Cagliari, non c'è intesa per il ritorno del belga in Sardegna: "Impossibile portarlo da Di Francesco - spiega il presidente rossoblù a Sky Sport - i nerazzurri lo vogliono tenere, rimane a Milano". Poi sulle altre trattative: "Nandez resta con noi. Zaza? Nulla di vero"

CALCIOMERCATO, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Cagliari e Inter continuano a parlarsi per decidere quale sarà il futuro di Radja Nainggolan. Lo hanno fatto anche nelle ultime ore, con un incontro a Milano a cui hanno partecipato il direttore sportivo nerazzurro Ausilio e il presidente rossoblù Giulini: "Non è andata bene - ha spiegato senza troppi giri di parole quest'ultimo ai microfoni di Sky Sport -. Il giocatore resterà a Milano. Credo proprio sia impossibile portarlo da Di Francesco, lo vogliono tenere". Passano i giorni dunque, ma sembra sempre più difficile rivedere il centrocampista belga in Sardegna anche per la prossima stagione: "Con lui siamo rimasti che ci saremmo rivisti il prima possibile", ha spiegato qualche giorno fa Eusebio Di Francesco, che lo conosce benissimo avendolo allenato già a Roma: "Non entro nel merito economico nelle trattative, ma posso dire che con Radja abbiamo davvero un ottimo rapporto, un buon feeling generale".

Le altre trattative, da Fazio a Ounas

vedi anche

Cagliari, in chiusura la trattativa per Fazio

Il Cagliari è sempre più vicino a Fazio per la difesa: "Stiamo discutendo con la Roma, valutiamo nei prossimi giorni se sarà o meno un affare che riusciremo a fare", le parole di Giulini. Uno sguardo pure all'attacco, dove il presidente rossoblù ha voluto smentire l'ipotesi Zaza: "Non c'è nulla, davanti abbiamo già Pavoletti e Simeone". Infine una battuta su Nandez, sul quale c'è il Napoli nella trattativa che porterebbe Ounas in Sardegna: "Resta con noi, non lo abbiamo mai proposto a nessuno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche