Tatarusanu al Milan, la discussione social: il secondo portiere somiglia a Dybala

Calciomercato

È fatta per l'ultimo acquisto in casa rossonera, portiere classe 1986 preso dal Lione. Dopo le visite mediche e l'annuncio ufficiale, Tatarusanu diventerà il vice di Donnarumma per i prossimi tre anni. Attraverso i social di Sky Sport, i nostri utenti hanno evidenziato la somiglianza tra l'ex numero 1 della Fiorentina e Paulo Dybala, fisionomia che effettivamente risulta sorprendente

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

Nel giorno di Sandro Tonali al Milan, i rossoneri piazzano un’altra new entry sul mercato. È fatta per il secondo portiere da affiancare a Gianluigi e Antonio Donnarumma, maglia da vice che verrà destinata a Ciprian Tatarusanu. Acquistato dal Lione il portiere romeno, 34 anni e dal 2017 impegnato in Francia: due le stagioni al Nantes e l’ultima all’OL, squadra dove ha fatto da riserva al titolarissimo Anthony Lopes. Un giocatore d’esperienza (68 le presenze con la Nazionale) e un affare in dirittura d’arrivo: sarà lui a prendere il posto di Begovic dopo l’arrivo in città (nella serata di mercoledì o al massimo giovedì mattina) e le visite mediche che precederanno l’annuncio ufficiale. Si tratta di un ritorno in Italia per il portiere nato a Bucarest, lui che vanta una somiglianza spiccata con un altro protagonista della Serie A.

Tatarusanu e Dybala, due gocce d'acqua

approfondimento

Milan, preso Tatarusanu: sarà il vice Donnarumma

L'hanno segnalato gli utenti attraverso i social di Sky Sport, fisionomia che non lascia spazio a dubbi: il nuovo portiere del Milan ricorda effettivamente Paulo Dybala. Aspetto e lineamenti davvero simili, giocatori agli antipodi per struttura fisica (198 centimetri per 90 chili il romeno) ma dai tratti sorprendenti. Si ritroveranno da avversari in campionato, d’altronde Tatarusanu ha difeso i pali della Fiorentina per tre stagioni tra il 2014 e il 2017: il bilancio ha visto vincitore solo una volta l’ex viola (2-1 il 15 gennaio 2017) a fronte di tre sconfitte contro i bianconeri del "gemello" Dybala, che gli segnò nel primo duello ravvicinato (suo il definitivo 3-1 il 13 dicembre 2015). Atteso quindi un nuovo capitolo tra separati alla nascita, quando la sfida tra Milan e Juventus permetterà ai due sosia di ricongiungersi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche