Esposito, accordo Inter-Spal per il prestito: c'è il sì del giocatore

Calciomercato
©LaPresse

L'attaccante classe 2002 vicino alla partenza in prestito destinazione Spal. Accordo totale fra il club e l'Inter sul prestito secco, c'è anche il sì del giocatore che piaceva anche al Pescara. Già oggi sarà a Ferrara. Intanto nella sede nerazzurra incontro anche con il Verona per Salcedo, che potrebbe tornare da Juric

CALCIOMERCATO, GLI AGGIORNAMENTI

Nel giorno di Vidal, con il cileno che ha sostenuto le visite mediche e che ha firmato il contratto, l'Inter non si ferma e continua a lavorare sul mercato. Nuova giornata di incontri in sede, dove nelle ultime ore sono arrivati il direttore sportivo del Verona Tony D'Amico e l'agente Giuseppe Riso, oltre ai dirigenti della Spal. Due i nomi coinvolti, quello di Eddie Salcedo - attaccante classe 2001 che nell'ultimo anno ha giocato nella squadra di Juric - e quello di Sebastiano Esposito, punta classe 2002 che è vicino alla partenza in prestito destinazione Ferrara. C'è l'accordo totale fra l'Inter e la Spal sulla formula del prestito secco. Nella tarda serata di lunedì è arrivato anche l'ok del giocatore, che piaceva anche al Pescara, già oggi sarà a Ferrara per iniziare la sua nuova avventura.

Salcedo verso Verona

vedi anche

Vidal-day per l'Inter, il cileno ha firmato

Salcedo, dal canto suo, nell'ultima stagione ha collezionato 17 presenze e un gol con il Verona. Una stagione resa più complicata del previsto dall'infortunio al ginocchio che lo ha costretto a saltare nove gare da dicembre a febbraio. Scaduto il prestito, è tornato all'Inter, dove è arrivato nel 2018 dopo essere cresciuto nelle giovanili del Genoa. Ora è vicino al ritorno al Verona, dal momento che l'incontro fra i nerazzurri, il ds dei veneti Tony D'Amico e l'agente Giuseppe Riso è andato bene.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche