Messi a Suarez dopo addio a Barcellona: "Meritavi altro trattamento, ma non mi sorprende"

Calciomercato

La stella del Barcellona saluta l'ex compagno di reparto, passato all'Atletico Madrid, con un messaggio polemico nei confronti della società: "Meritavi di essere salutato per quello che sei: uno dei giocatori più importanti nella storia del club. Non dovevi essere mandato via come hanno fatto loro. Ma la verità è che a questo punto nulla mi sorprende"

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

"Sarà strano vederti con un'altra maglia e ancora di più lo sarà affrontarti. Meritavi di essere salutato per quello che sei: uno dei giocatori più importanti nella storia del club, che ha realizzato cose importanti sia come gruppo che singolarmente". Il mittente è Leo Messi, il destinatario è Luis Suarez, fresco di passaggio all'Atletico Madrid con tanto di saluti commossi. Il numero 10 del Barcellona ha scelto Instagram per salutare l'ex compagno d'attacco in blaugrana, con un messaggio polemico rivolto alla dirigenza del Barcellona: "Non dovevi essere mandato via come hanno fatto loro. Ma la verità è che a questo punto nulla mi sorprende". Parole che rievocano anche la telenovela dell'estate, con l'attaccante argentino che aveva comunicato al club blaugrana la sua volontà di voler cambiare squadra, salvo decidere successivamente di rispettare il contratto fino al 30 giugno 2021 "per non finire in tribunale con il club della mia vita".

 

"Ho realizzzato il tuo addio entrando negli spogliatoi"

leggi anche

Suarez: "Grato al Barça, sarò sempre uno di voi"

Insieme, i due attaccanti hanno messo la loro firma su 74 dei 110 gol totali della stagione 2019/20 del Barcellona. Da quando hanno giocato insieme, Messi ha segnato 280 gol e Suarez 198. Restando all'annata appena trascorsa, l'argentino ha assistito in dieci occasioni Suarez e viceversa l'uruguaiano lo ha mandato a rete sei volte.  Una coppia gol di straordinaria efficacia, che si separa dopo sei anni. "Oggi sono entrato negli spogliatoi e ho realizzato il tuo addio - prosegue il messaggio di Messi rivolto a Suarez - quanto sarà difficile non continuare a condividere la giornata con te, sia in campo che fuori. Mi mancheranno tantissimo. Sono stati tanti anni, tanti compagni, tanti pranzi, tante cene. Cose che non si dimenticheranno mai. Ti auguro tutto il meglio per questa nuova sfida. Ti voglio un gran bene, a presto amico". Ora si ritroveranno da avversari nella prossima Liga.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche