Inter, Marotta sul rinnovo di Lautaro: "C’è tempo, non è un problema"

Calciomercato
©Getty

L'ad nerazzurro ha fatto il punto sul futuro dell'attaccante argentino, partito dalla panchina nel debutto di Champions. E sulla positività di Hakimi: "Sono favorevole all'allargamento delle rose"

INTER-GLADBACH 2-2: HIGHLIGHTS

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

Beppe Marotta ha fatto il punto sul rinnovo di Lautaro Martinez, partito dalla panchina contro i tedeschi: "Sul rinnovo non c'è fretta, prima o poi affronteremo questo che senz'altro non è un problema – ha detto -. I rapporti sono ottimi. La scelta di schierare Sanchez al suo posto? Parliamo di una stagione anomala come quella che si è appena conclusa, c'è una compressione degli impegni e questo porta al fatto che l'allenatore giustamente pondera al meglio l'utilizzo dei giocatori, quindi è normale ci siano degli avvicendamenti"

"Hakimi positivo a tampone fatto 48 ore fa"

leggi anche

Inter, Hakimi è positivo al coronavirus

"La positività di Hakimi? Abbiamo avuto comunicazione dall'Uefa del risultato a seguito dei tamponi fatti 48 ore prima della partita, con responso positivo". Così Beppe Marotta ha commentato la notizia piombata sull’Inter poche ore prima del debutto in Champions col Borussia Moenchengladbach. L’ad nerazzurro si è detto anche favorevole allargamento delle rose a causa del coronavirus: “Abbiamo stabilito un protocollo molto rigido proprio per cercare di arrivare alla conclusione dei tornei, ma è chiaro che l'allargamento della rosa potrebbe favorire una situazione migliore rispetto a quella di oggi. Il calcio è anche spettacolo e, con più scelte, questo verrebbe

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche