Juventus, Paratici: "Rinnovo Dybala? Ne stiamo parlando"

juventus

Nel pre partita il dirigente bianconero ha parlato a Sky Sport del rinnovo di Paulo Dybala: "Ne stiamo parlando giornalmente". Paratici ha anche parlato del rapporto tra Andrea Pirlo e Cristiano Ronaldo: "Tra campioni ci si intende"

CHAMPIONS, JUVE-FERENCVAROS LIVE

Dybala capitano nella sfida tra Juventus e Ferencvaros. L'argentino è stato anche al centro delle domande a Fabio Paratici nel prepartita su Sky Sport. Il dirigente bianconero ha risposto così alla domanda sul rinnovo della Joya: "Siamo in ottimi rapporti, stiamo parlando sempre e stiamo affrontando il tema del rinnovo giornalmente e settimanalmente. Vedremo nelle prossime settimane". Domanda di mercato anche su Morata, arrivato in prestito biennale con diritto di riscatto fissato a 45 milioni, e subito protagonista con i suoi gol. Paratici spiega: "Quest' estate abbiamo attuato molto la formula del prestito con il diritto di riscatto o con un obbligo in base al verificarsi di determinate situazioni. Come noi, altre squadre lo hanno adottato perché è un momento particolare".

"Pirlo-Ronaldo? Tra campioni ci si intende"

vedi anche

Morata e Cuadrado, che scherzo a McKennie! VIDEO

Paratici ha poi commentato le immagini di Pirlo e Ronaldo, che durante il riscaldamento hanno parlato a lungo, inquadrati dalle telecamere: "Tra campioni si intendono bene, è un’intesa facile tra persone che condividono determinati status. C’è un bel rapporto, come Andrea ha un bel rapporto con tutti i giocatori. Logicamente con alcuni, anche per una questione di status e di età, è più facile avere un rapporto". Infine una battuta anche sul giovane texano McKennie: "È un ragazzo molto esuberante e intelligente, già da alcuni anni in Europa e abituato a un certo tipo di calcio e di ambiente. Noi ci contiamo molto, abbiamo grandi aspettative su di lui, ha già un bel livello, ma ha grandissimi margini di miglioramento perché logicamente viene da un altro calcio, da un’altra cultura. Noi in Italia in questo siamo bravi. Un giocatore straniero che viene qui ha molti margini di miglioramento, in primis la tattica di squadra e individuale, come vivere il calcio tutti i giorni, la precisione. La professionalità che abbiamo noi qui nelle cose che facciamo è superiore a quella degli altri Paesi"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche