Agnelli: "Dybala ha ricevuto un'offerta da top 20 d'Europa. Vogliamo farne il capitano"

juventus
©LaPresse

Il presidente della Juve sul futuro di Dybala: "Lo vediamo capitano di questa squadra, vuole arrivare tra i primi 5 al mondo e noi lo supportiamo. Oggi non è tra questi, ma lui lo sa. Ho sentito le sue parole d'amore, sentimento ricambiato. Ha già ricevuto un’offerta che lo pone tra i 20 più pagati in Europa, attendiamo serenamente una risposta"

JUVE-ATALANTA LIVE

Al Golden Boy 2020 è stato premiato anche Andrea Agnelli, nominato miglior presidente d'Europa. Il numero uno della Juventus, dopo la premiazione, ha parlato della società bianconera e del futuro di Paulo Dybala: "La notizia positiva è il ritorno al gol, ha avuto un periodo difficile dopo il coronavirus e ha avuto una lenta ripresa. Ho sentito con grande piacere il suo amore per la Juve, è ricambiato. Vediamo ieri, oggi e domani un Paulo capitano di questa squadra. Già ora la fascia, spesso, ce l'ha al braccio. Ha già ricevuto un’offerta che lo pone tra i 20 più pagati in Europa ed è un'ottima base, quindi il suo amore è ricambiato sia sentimentalmente che con una forte riconoscenza. L'offerta sa di averla, aspettiamo serenamente una risposta. Ne aspettiamo anche una in campo, la sua ambizione è quella di arrivare tra i primi cinque al mondo, e vogliamo supportarlo. Lui oggi non lo è e questo lo sa", le parole di Andrea Agnelli.

"Pirlo? Idee affascinanti, crediamo nel progetto"

leggi anche

Dybala: "Amo la Juve, tante falsità sul rinnovo"

Su Pirlo, aggiunge: "Con lui le riflessioni sono iniziate da tempo, conosciamo le sue idee di calcio che ci hanno subito stregato. È stato bello vedere uno staff con Tudor, Baronio, Bertelli e gli altri, dietro c'è un grande lavoro di gruppo. C'è modernità, gestione dei dati ed empatia. Poi contano i risultati, vedo che siamo passati dalle stelle alle stalle in poco tempo, ma noi crediamo ad una visione nel medio-lungo periodo del progetto che abbiamo intrapreso”. Invece su Ronaldo: “Tutti lo vedono come un supereroe, io vedo Cris che è un ragazzo con un grande senso dell'umorismo, che affascina tanto".

"Porto? Hanno grande storia, massima attenzione"

Agli ottavi di Champions League sarà Juventus-Porto: "Non bisogna mai pensare che la strada sia facile, affrontiamo un avversario con una grande storia a livello europeo. Giocheremo due partite serie, anche perché basta una minima disattenzione per compromettere il cammino europeo. Tutti noi lo sappiamo bene".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche