Di Canio: "Scambio Xhaka-Eriksen? Lo svizzero è più adatto al gioco di Conte"

Calciomercato

A gennaio il centrocampista danese dovrebbe lasciare l'Inter. In Inghilterra si parla dell'interessamento dell'Arsenal, che proporrebbe uno scambio con Granit Xhaka. Negli studi di Sky Calcio Club Paolo Di Canio presenta così lo svizzero: "Tosto, fisico, irruento, più adatto al gioco di Conte. Un difetto? Prende tante ammonizioni ma può essere disciplinato"

VERONA-INTER LIVE

Il matrimonio tra l'Inter e Christian Eriksen sembra al capolinea. A gennaio il 28enne danese con tutta probabilità lascerà il club nerazzurro e sia la società che il suo entourage si stanno muovendo per trovare una soluzione che possa accontentare tutti. Un orientamento confermato dalle recenti scelte di Antonio Conte, che lo ha tenuto in panchina contro Napoli e Spezia, e dalle ultime dichiarazioni dell'amministratore delegato Beppe Marotta.  La Premier League, dove Eriksen ha già giocato per sei anni e mezzo con il Tottenham, sembra la destinazione più probabile per il centrocampista. Non ci sono trattative avviate ufficialmente ma dall'Inghilterra sussurrano di un interessamento dell'Arsenal, che proporrebbe uno scambio con il centrocampista Granit Xhaka.

Di Canio: "Xhaka fisico e irruento, ma può essere disciplinato"

leggi anche

Piccinini: "Scudetto? Sarà corsa tra Juve e Inter"

Capitano della nazionale svizzera, 28 anni, da quattro stagioni all'Arsenal dopo le esperienze con Basilea e Borussia Mönchengladbach, Xhaka è stato presentato da Paolo Di Canio negli studi di Sky Calcio Club:  "Si tratta di un giocatore più adatto all'Inter e al gioco di Conte rispetto a Eriksen: è mancino, qualità che manca nel centrocampo nerazzurro, assicura fisicità, è duro, tosto, irruento, a volte troppo. Se vuoi partire con un'ammonizione a zero dal sottopassaggio è il giocatore ideale - scherza Di Canio - ma può essere disciplinato. Gioca da tanti anni nell'Arsenal ed è comunque un giocatore di livello internazionale. Eriksen è superiore tecnicamente, anche se in Italia non lo sta dimostrando, però Xhaka può dare all'Inter qualcosa che manca in mezzo al campo". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche