Calciomercato Milan, Massara: "Nessuna novità su Simakan, speriamo presto su Donnarumma"

Calciomercato

Il direttore sportivo rossonero ha fatto il punto sul mercato, a pochi minuti dall'inizio del match contro il Benevento: "La società si farà trovare pronta nel caso in cui ci fosserò delle opportunità, ma al momento non ci sono sviluppi in questo senso". E sul fronte rinnovi: "Ci auguriamo ci possano essere presto novità su Donnarumma e Calhanoglu"

CALCIOMERCATO: LE NEWS IN DIRETTA - INIZIA L'ORIGINALE

Da una parte il campo, dall'altra il calciomercato che comincerà ufficialmente da lunedì 4 gennaio. Il Milan di Stefano Pioli non vuole avere distrazioni in vista del trittico di sfide che lo attende in questa prima settimana dell'anno, ma allo stesso modo continua a lavorare per eventuali innesti da inserire in rosa. Uno dei nomi sulla lista dei dirigenti rossoneri è quello di Mohamed Simakan, difensore classe 2000 dello Strasburgo. Sull'interessamento per questo calciatore è intervenuto ai microfoni di Sky Sport il direttore sportivo del Milan, Frederic Massara: "Stiamo verificando se ci sono delle opportunità sul mercato per rinforzare ulteriormente la squadra e nel caso la società si farà trovare pronta. Da questo punto di vista non ci sono sviluppi, nè per quanto riguarda Simakan, nè per altri nomi che vengono accostati al Milan".

"Nessuna novità per Donnarumma, spero ce ne siano presto"

leggi anche

Milan, il punto sui rinnovi dei big in scadenza

A tenere banco sul fronte mercato in casa Milan c'è anche il tema dei rinnovi di contratto. In scadenza a fine anno ci sono infatti due elementi importanti come Hakan Calhanoglu e Gigio Donnarumma, liberi teoricamente dall'inizio di questo mese di accordarsi con qualunque altro club in vista della prossima stagione. Massara ha fatto il punto anche su queste situazioni: "Non ci sono novità di rilievo, ci auguriamo ci possano essere presto. In questo momento però non ci sono stati sviluppi". Le parti sono comunque al lavoro in questi giorni per sistemare le posizioni di Donnarumma e Calhanoglu, la cui volontà è per entrambi quella di continuare in rossonero. Se per il portiere del Milan le parti sembrano essere più vicine e restano di sistemare soltanto alcuni dettagli, più complicata è invece la situazione che riguarda il trequartista turco. Attualmente il calciatore percepisce 2 milioni di euro all'anno e il club rossonero sarebbe intenzionato ad alzargli l'ingaggio fino a 3.5. La richiesta di Calhanoglu si aggira però intorno ai 5 milioni di euro, pari ad alcune offerte ricevute nei mesi passati dall'estero. La distanza rimane, anche se, come detto, la volontà è quella di proseguire insieme.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche