Mandzukic dice sì al Milan, il croato firmerà un contratto di 6 mesi con opzione

Calciomercato

Dopo aver trovato l'accordo definitivo sulla durata e formula del contratto (6 mesi con opzione di rinnovo in caso di qualificazione in Champions), l'attaccante croato è arrivato di buona mattina alla clinica la Madonnina per sottoporsi alle visite mediche 

IL TABELLONE DEL MERCATO

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE LIVE

CAGLIARI-MILAN LIVE

Mario Mandzukic al Milan, è fatta! Passi avanti decisivi nelle ultime ore per chiudere la trattativa che porterà l'ex attaccante della Juventus in rossonero. Dopo i contatti continui tra il club e l'entourage del giocatore, a dare un'accelerata alla trattativa è stata la positività al Covid di Calhanoglu, che ha spinto il Milan a fare sul serio. Mandzukic, fresco di svincolo dai qatarioti dell'Al-Duhail, è arrivato a Milano nella serata di domenica e attorno alle 9 di questa mattina ha raggiunto la clinica la Madonnina per sottoporsi alle visite mediche. Al termine del lungo e doppio iter, firmerà un contratto di 6 mesi con opzione di rinnovo legata ad alcune condizioni, come le presenze e in particolare la qualificazione alla prossima Champions League. L'ex Juve è molto motivato per questa nuova avventura e si sente in condizioni fisiche ottimali.

Mandzukic e l'Italia: i numeri con la Juve

leggi anche

Meitè al Milan, prestito con diritto a 8 milioni

Tornando a Mandzukic, il classe '86, è dunque pronto a ritrovare quella Serie A salutata un anno fa dopo quattro stagioni e mezza con la Juventus, dove era arrivato nell'estate del 2015 dall'Atletico Madrid. Con i bianconeri l'attaccante ha vinto 4 scudetti, 3 Coppe Italia, 2 Supercoppe e giocato una finale di Champions League, segnando anche in rovesciata il gol del momentaneo pareggio nella partita persa per 4-1 contro il Real Madrid a giugno 2017 a Cardiff. Con la maglia della Juventus ha totalizzato 162 presenze e 44 reti, entrando nelle grazie dei tifosi per la duttilità e per il suo spirito combattivo. Punto fermo per quattro anni con Allegri in panchina, è rimasto fuori dal progetto tecnico con l'arrivo di Sarri optando così a dicembre 2019 per il trasferimento in Qatar.  

Tomori in arrivo per la difesa

Non soltanto Mandzukic, il Milan sta spingendo anche per chiudere l'operazione che porterebbe in rossonero Fikayo Tomori. Il difensore inglese classe '97 del Chelsea, individuato come piano B dopo l'infortunio di Simakan, potrebbe arrivare a Milano nei primi giorni della prossima settimana: con i Blues si troverebbe un accordo sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 30 milioni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.