Calciomercato Milan, Mandzukic ha scelto la numero 9: ufficialità nelle prossime ore

Calciomercato

Lunedì le visite mediche, martedì la firma su un contratto di 6 mesi più opzione per un'altra stagione (legata alla qualificazione in Champions) con il club rossonero. Mandzukic abbraccia la sua nuova squadra e prova a sfatare la "maledizione" del numero 9 del post Filippo Inzaghi: ha scelto la maglia dei bomber per eccellenza

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

L'ufficialità arriverà nelle prossime ore. Dopo l'arrivo a Milano di domenica sera, con un volo privato partito da Zagabria, Mario Mandzukic ha svolto nella giornata di lunedì le visite mediche che precedono la firma sul contratto con i rossoneri (attesa per martedì) e si appresta a diventare ufficialmente un nuovo giocatore del Milan. Per l'attaccante croato è pronto un contratto per i prossimi sei mesi con opzione di rinnovo per un'altra stagione legata ad alcune condizioni come le presenze e in particolare alla qualificazione in Champions League della squadra allenata da Pioli.

Mandzukic ha scelto la maglia numero 9

L'attaccante croato ha deciso che vestirà la maglia numero 9: quella che, dopo Filippo Inzaghi, non ha portato fortuna a chi l'ha indossata.

Visite mediche alla Madonnina

approfondimento

Mandzukic al Milan, 6 mesi di contratto e opzione

L'attaccante croato classe 1986, svincolato dopo la fine dell'avventura con i qatarioti dell'Al-Duhail avvenuta lo scorso luglio, è arrivato intorno alle 9 di lunedì mattina alla clinica La Madonnina per sottoporsi ai test fisici di rito. Successivamente, intorno alle 13, si è recato al Centro di Cura Ambrosiano per ottenere l'idoneità medico sportiva.

Nuova avventura in Serie A per l'ex Juve

Dopo l’avventura alla Juventus – squadra con cui ha vinto 4 scudetti, 3 Coppe Italia, 2 Supercoppe e giocato una finale di Champions League, segnando anche (quella persa dai bianconeri contro il Real nel 2017), totalizzando complessivamente 162 presenze arricchite da 44 gol e 17 assist – per Mandzukic nuova sfida in Serie A, ma questa volta con la maglia del Milan.