Calciomercato Juve, offerta per Cacace del Sint-Truiden. E il Lipsia piomba su Dragusin

Calciomercato
©Getty

I bianconeri hanno presentato un'offerta per il terzino sinistro classe 2000, destinato all'Under 23: per farlo partire, però, il club belga chiede 5-6 milioni di euro. Il Lipsia prova a soffiare Dragusin a zero, ma i bianconeri lavorano al rinnovo. Nuovo tentativo della Roma per Reynolds

CALCIOMERCATO, LE NEWS IN TEMPO REALE

Lo sguardo sempre vigilia sui giovani talenti in giro per il mondo, la Juventus continua a lavorare per il presente ma anche per il futuro. L’ultimo profilo finito nel mirino delle società bianconera è Liberato Cacace, italo-neozelandese classe 2000, terzino sinistro di proprietà del Sint-Truiden, club con cui fino a questo momento della stagione ha disputato 16 partite (arricchite da due assist vincenti per i compagni). La Juve, che vorrebbe acquistare il calciatore per farlo giocare inizialmente con l’Under 23, ha presentato una prima offerta al club belga, che però per far partire il ragazzo chiede 5-6 milioni di euro. Juventus che potrebbe anche decidere di fare un’operazione in sinergia con un altro club italiano.  

Il Lipsia su Dragusin: Juve lavora al rinnovo

approfondimento

Chi è Dragusin: esordio in Champions con la Juve

Sempre in tema di giovani, la Juventus è al lavoro per rinnovare il contratto di Dragusin, in scadenza a giugno. Proseguono i contatti con l’entourage del difensore classe 2002 (1 presenza in tutte e tre le competizioni, Coppa Italia, Champions e Serie A quest’anno con la Prima squadra) ma va battuta la concorrenza del Lipsia che ha fatto in’offerta importante al giocatore e all’entourage per prenderlo a scadenza. Toccherà dunque alla Juve provare a convincere il ragazzo ad accettare il progetto bianconero.

La Roma insiste per Reynolds, ma la Juve è avanti

approfondimento

Juve, Reynolds vicino: andrà 6 mesi al Benevento

C’è stato nelle scorse ore inoltre un nuovo tentativo per arrivare a Reynolds da parte della Roma, i giallorossi hanno provato a farsi forza visiti i buoni rapporti con il Dallas, offrendo 1 milione di euro in più rispetto a quanto proposto dai bianconeri. La Juventus però è avanti perché ha l’intesa col terzino destro classe 2001 e ha già l’accordo per prenderlo in sinergia col Benevento, dove giocherebbe fino al termine della stagione. La Roma però continua a non arrendersi e proverà a convincere il giocatore ad accettare.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.