Milan-Tomori, è fatta: corsa per averlo a disposizione con l'Atalanta. Frenata per Firpo

Calciomercato

Dopo la chiusura dell'affare con il Chelsea, il Milan ha programmato le visite mediche di Tomori per venerdì. L'obiettivo è metterlo subito a disposizione di Pioli per la partita contro l'Atalanta. Frenata per Junior Firpo: non ci sono le condizioni, il terzino del Barcellona è diventato papà da poco e preferirebbe spostarsi a giugno

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Chiuso il suo arrivo dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto, il Milan punta ad avere a disposizione Fikayo Tomori già per la partita contro l'Atalanta, in programma sabato alle 18 a San Siro per l'ultimo turno del girone di andata di Serie A. I rossoneri hanno infatti la speranza di far arrivare il difensore canadese naturalizzato inglese a Milano entro giovedì sera, in modo da sottoporlo alle visite mediche nella giornata di venerdì e inserirlo nel gruppo dei calciatori convocabili per la partita contro la squadra di Gasperini, quando Pioli dovrà fare a meno di Romagnoli, squalificato, Theo Hernandez positivo al Covid e Gabbia infortunato. Con il Chelsea c'è un accordo quasi totale. Si dialoga solo su un ultimo dettaglio, il diritto di riscatto che il Milan spera di ridurre a una cifra inferiore ai 30 milioni.

Frenata per Junior Firpo

leggi anche

Parma, visite mediche per Conti: "Sono già pronto"

Con la partenza di Conti al Parma, il club rossonero aveva pensa anche a un acquisto in fascia. Pioli ha al momento solo tre esterni bassi in rosa (Theo Hernandez, Calabria e Dalot, con Kalulu che era stato preso per fare il terzino ma viene impegato da centrale) e gli occhi del duo Maldini-Massara si erano posati su Junior Firpo, laterale sinistro classe 1996 sin qui poco impiegato dal Barcellona, con 9 presenze in totale tra Liga e Champions. L'operazione, già in partenza complessa per la valutazione che il club blaugrana dà al giocatore, si può dire però tramontata. Lo stesso Firpo, che è diventato papà da poco e non vorrebbe spostarsi da Barcellona con la famiglia, preferirebbe valutare un trasferimento a giugno: tra le varie soluzioni per il futuro, oltre al Milan dove i troverebbe davanti Theo Hernandez, c'è il Napoli, pista che intriga il 24enne. Ad oggi quindi è tutto fermo con i rossoneri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.