Calciomercato, Khedira lascia la Juve e torna in Bundesliga: firma con l'Hertha Berlino

Calciomercato

Il centrocampista tedesco lascia i bianconeri e fa ritorno in Bundesliga: ha già sostenuto le visite mediche con l'Hertha Berlino, società con la quale firmerà un contratto di 6 mesi, con opzione per altri due anni al raggiungimento della salvezza e a un certo numero di presenze

TRATTATIVE LIVE - TABELLONE - VIDEO E ULTIME NEWS

Ripartirà nuovamente dalla Bundesliga la carriera di Sami Khedira. Il centrocampista classe 1987 – ai margini del progetto tecnico della Juventus e mai impiegato in nessun competizione fino a questo momento della stagione da Pirlo – torna in Germania, dove ad accoglierlo c’è l’Hertha Berlino: tutto fatto dunque per il trasferimento di Khedira, che ha già sostenuto e superato le visite mediche (confermate le anticipazioni di Kicker) con il suo nuovo club. Ora la firma, dopo che sono stati risolti anche gli ultimi dettagli: 6 mesi di contratto, con opzione per altri due anni al raggiungimento della salvezza e a un certo numero di presenze. Presto l’ufficialità del trasferimento. Khedira torna dunque in Bundesliga, campionato dove ha giocato con lo Stoccarda fino al 2010, poi il passaggio al Real Madrid e nel luglio del 2015 lo sbarco a Torino in maglia Juventus.

Con la Juve ha vinto 5 scudetti

approfondimento

Lukaku, Ibra e Ronaldo: è uno scudetto a tre facce

In 5 stagioni e mezzo con la maglia della Juventus, Khedira ha collezionato 145 presenze arricchite da 21 gol e 13 assist. Tanti i successi ottenuti nella sua avventura in bianconero: 5 scudetti, 3 Coppe Italia e una Supercoppa Italiana. In scadenza di contratto a giugno 2021, Khedira all’inizio di questa stagione è uscito dai piani tattici della Juventus, che non lo ha inserito nelle liste Serie A e Champions League.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche