Roma, ufficiale Bryan Reynolds: "Mi ispiro a Cuadrado e Hakimi"

roma
©LaPresse

Il terzino americano, che domenica ha assistito al successo all'Olimpico contro il Verona, è ufficialmente un nuovo calciatore della Roma: "Ringrazio la società per questa grande occasione, voglio esordire e vincere dei trofei. Fonseca ha detto che questa era la scelta migliore per la mia crescita. M'ispiro ad Hakimi e Cuadrado, ma devo migliorare in fase difensiva", le sue prime parole

ACQUISTI ULTIMO GIORNO - TABELLONE - TUTTI I VIDEO

Contratto depositato in Lega Calcio per il neo romanista Bryan Keith Reynolds, terzino statunitense che arriva dal Dallas FC. Reynolds passa in giallorosso con la formula del prestito con obbligo di riscatto per 7 milioni, più il 15% della futura rivendita. Il 20enne difensore, dopo aver sostenuto le visite mediche e la presenza allo Stadio Olimpico per assistere a Roma-Verona di domenica, ha ufficialmente iniziato la sua nuova avventura in Italia.

"Grande occasione, voglio esordire e vincere trofei"

leggi anche

Mayoral il nuovo Dzeko? Il confronto in stagione

Reynolds si è anche presentato in conferenza stampa a Trigoria: "Sono contento di essere qui e voglio crescere – le sue parole – I miei obiettivi sono quelli di esordire con questo club e di vincere, sono grato alla Roma per questa grande occasione. Sto bene, sono in salute e ho entusiasmo, vedremo se sarò disponibile già per la gara contro la Juve. Ho già parlato con Fonseca e mi ha detto che è contento di lavorare con me. Mi ha ribadito che Roma era la scelta migliore per la mia crescita, ora spetta a me ambientarmi il più velocemente possibile. Lavorerò duro, spero di fare qualche presenza già prima della fine di questa stagione. Ho parlato anche con Friedkin, siamo entrambi texani e mi ha detto che avrei avuto subito la possibilità di integrarmi in prima squadra e di crescere. Arrivare in un club così grande è stato fantastico, ho visto il centro sportivo e lo spogliatoio ed è stato bellissimo. A chi m'ispiro? Guardo tante partite e in Serie A osservo in particolare Hakimi e Cuadrado, mi rivedo in loro. Sono rapido, veloce e forte, so crossare ma devo migliorare nella fase difensiva. Me la cavo bene quando si tratta di duelli, tutto dipenderà da come Fonseca vorrà utilizzarmi".  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche