De Zerbi allo Shakhtar Donetsk: è ufficiale. Contratto di 2 anni per l'ex Sassuolo

Calciomercato
Foto Twitter @FCShakhtar_eng

L'ex allenatore del Sassuolo ha firmato un contratto biennale da circa 2 milioni di euro a stagione più bonus: è il 34° allenatore della storia del club ucraino

LA SITUAZIONE DELLE 20 PANCHINE DI SERIE A

Riparte dall’Ucrania la carriera di Roberto De Zerbi. Con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito web, lo Shakhtar Donetsk ha annunciato l’arrivo dell’allenatore italiano, protagonista dell’ennesima ottima stagione alla guida del Sassuolo. "Benvenuto, mister! Roberto De Zerbi sarà l'allenatore dello Shakhtar per le prossime due stagioni. Il 25 maggio l’allenatore italiano è volato a Kiev e ha incontrato il presidente dello Shakhtar Rinat Akhmetov. Durante la sua visita di due giorni, Roberto De Zerbi conoscerà le infrastrutture della capitale dell'Ucraina: il complesso di allenamento dei minatori a Sviatoshyno e l'NSC Olimpiyskiy dove la squadra gioca le partite casalinghe. L'italiano è diventato il 34° allenatore nella storia dello Shakhtar", si legge nella nota.

Le cifre dell'accordo

leggi anche

De Zerbi: "Lascio Sassuolo, di più non posso dare"

Una trattativa che durava ormai da settimane e che adesso si è conclusa con l’ufficialità dell’accordo. Arrivato a Kiev – dove resterà due giorni e visiterà le strutture di quello che è il suo nuovo club – nella mattinata di martedì, Roberto De Zerbi ha firmato un contratto biennale da circa 2 milioni di euro più bonus a stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport