Conte non è piu l'allenatore dell'Inter: risoluzione consensuale. News

rivoluzione
©Getty

Ora è ufficiale: Antonio Conte non è più l'allenatore dell'Inter, termina con un anno di anticipo la sua avventura in nerazzurro. Il comunicato: "Tutto il Club desidera ringraziare Antonio per lo straordinario lavoro svolto, culminato con la conquista del diciannovesimo Scudetto. Antonio Conte rimarrà per sempre nella storia del nostro Club".  Per il dopo Conte sondati sia Simone Inzaghi (in corso l'incontro tra l'allenatore e Lotito) che Allegri (candidato numero uno della Juve) INZAGHI-INTER, LA GIORNATA IN DIRET

1 nuovo post
LIVEBLOG

Da Lukaku a Zanetti: i saluti a Conte

Dopo il "divorzio" dell'allenatore salentino con l'Inter, arrivano i messaggi di ringraziamento dei suoi ormai ex giocatori sui social: da capitan Handanovic a Lukaku, ma anche il vice presidente Zanetti, tutte parole cariche d'affetto per l'artefice del 19° scudetto nerazzurro. GUARDA I MESSAGGI PER CONTE
- di Redazione SkySport24

Sfuma l'ipotesi Inzaghi per il dopo Conte

Sfuma l'ipotesi di Simone Inzaghi sulla panchina dell'Inter. L'allenatore ha infatti trovato l'accordo con Lotito e quindi rinnova con la Lazio
- di Redazione SkySport24

Conte, il retroscena sull'addio 

6,5 milioni di euro circa di buonuscita e una stretta di mano che separa le parti anche a malincuore. E il futuro? C'è un altro retroscena legato alla trattativa. L’accordo infatti prevede che Conte rinuncerà a una parte della cifra se troverà una squadra italiana entro i prossimi mesi. Una clausola? Non proprio, ma la promessa di rinunciare a una parte della buonuscita qualora trovasse (esclusivamente in Italia) una squadra pronta ad accollarsi l’ingaggio certamente molto elevato dell’allenatore dello scudetto. Diverso sarebbe il discorso se Conte trovasse un club in Serie A a gennaio 2022: la buonuscita, in quel caso, non sarebbe scontata, ma dovrà essere pagata in forma integrale. Nessun vincolo (che non sarebbe legale) anti-Serie A, ma un patto tra le parti. 

- di Redazione SkySport24

Handanovic a Conte: "Sei quello che ha fatto la differenza"

"Sono stati due anni duri e faticosi ma alla fine abbiamo vinto e tutto il lavoro è stato ripagato.
Sei stato duro ma giusto, con te ho imparato da giocatore e da capitano. Sei stato quello che alzava sempre l’asticella e che metteva la giusta pressione a tutti. Sei quello che ha fatto la differenza. Grazie mister Conte e grazie al tuo staff, è stato un piacere e un privilegio lavorare e vincere con voi"
- di Redazione SkySport24

Handanovid: il saluto a Conte

- di Redazione SkySport24

Lukaku a Conte: "Ti devo molto"

Questo il messaggio per Conte postato su Instagram da Lukaku: "Nel 2014 abbiamo parlato per la prima volta e da allora abbiamo avuto un legame. Abbiamo avuto molte occasioni per lavorare insieme, ma solo Dio sa perché non è mai successo prima. Sei arrivato al momento giusto e in pratica mi hai cambiato come giocatore e mi ha reso ancora più forte mentalmente e, cosa più importante, abbiamo vinto insieme! Vincere è tutto ciò che conta per te e sono contento di averti avuto come allenatore. Manterrò i tuoi principi per il resto della mia carriera (preparazione fisica, mentale e solo la voglia di vincere...) è stato un piacere giocare per te! Grazie per tutto quello che hai fatto. Ti devo molto..."

- di Redazione SkySport24

Lukaku, il messaggio per Conte: "Mi hai cambiato come giocatore"

- di Redazione SkySport24

Inter, gli scenari dopo Conte

Dopo l'addio a Conte, l'Inter ora pensa al futuro. Il club non vuole fare nessuna smobilitazione, ma proseguire sulla linea della riduzione dei costi. In questo senso, è possibile la cessione di un big. Gli scenari raccontati da Matteo Barzaghi: VIDEO
- di Redazione SkySport24

Inzaghi cena con Lotito: rinnovo Lazio o futuro all'Inter?

L'allenatore e il presidente della Lazio si sono incontrati per capire se ci sono gli estremi per continuare insieme. Nel frattempo l’Inter ha sondato Inzaghi: può essere il profilo giusto secondo il club per raccogliere l’eredità di Conte. LE NEWS SUL FUTURO DI INZAGHI
- di Redazione SkySport24

Zanetti, il messaggio per Conte: "Ti auguro il meglio"

Ho avuto il privilegio di lavorare al tuo fianco in questi due anni. Oltre al lato professionale dove il lavoro quotidiano è stato straordinario, mi mancherà il lato umano di un grande gruppo di lavoro. Sempre insieme, uniti, con la testa all’obiettivo per il bene dell’Inter nonostante tutte le difficoltà. Volevo ringraziarti di cuore per tutto quello che hai fatto per noi, per l’Inter dove non sarai dimenticato e hai scritto un’altra pagina della nostra lunga, straordinaria storia. Ti mando un forte abbraccio, proprio come quello che ci siamo dati prima di ogni partita. Quello che credo sia lo stesso abbraccio che vorrebbe darti ogni tifoso interista. Lavorare insieme a te e al tuo staff, Antonio, è stato un onore e un vero piacere. Ti auguro tutto il meglio per il tuo futuro. Lo meriti davvero. A presto!
- di Redazione SkySport24

Zanetti su Instagram: "Antonio, è stato un onore e un vero piacere"

- di Redazione SkySport24

Inzaghi a cena con Lotito

Simone Inzaghi e Claudio Lotito, dopo essersi incontrati nella villa del presidente della Lazio, ceneranno insieme. L'allenatore della Lazio è uno dei nomi dei possibili sostituti di Antonio Conte all'Inter
- di Redazione SkySport24

Come Conte ha rivalutato i giocatori vincendo lo scudetto

È ufficiale la separazione tra l'Inter e Conte, allenatore dello scudetto che ha messo mano nell'evoluzione della squadra. Una crescita tecnica ma anche economica: quanto ha contribuito alla rivalutazione dei giocatori? Reparto per reparto, ripercorriamo come è stato costruito il gruppo e come è cambiato il valore dei protagonisti dall'avvento di Antonio (dati Transfermarkt). Da tenere in considerazione anche un fattore come l'età. CLICCA PER VEDERE
- di Redazione SkySport24

Conte: l'allenatore con la migliore media punti. La CLASSIFICA

Si separano le strade dell'Inter e di Conte, protagonista dello scudetto nerazzurro dopo i tre conquistati sulla panchina della Juventus. Antonio risulta il miglior allenatore nella storia della Serie A per media punti. I dati vanno dal primo campionato a girone unico 1929-30 ad oggi: sono stati considerati solo coloro che hanno maturato almeno 50 panchine. Ecco la top 20 all-time (dati Transfermarkt). LA CLASSIFICA
- di Redazione SkySport24

L'addio di Conte all'Inter e gli incastri delle panchine

La separazione tra l'Inter e Conte dà il via alle manovre in casa nerazzurra per trovare il sostituto. Gli scenari portano a un incastro di panchine. Luca Marchetti spiega la situazione: VIDEO
- di Redazione SkySport24

Conte-Inter: è addio. Il comunicato

- di Redazione SkySport24

Conte-Inter, ufficiale la separazione: il comunicato del club

"FC Internazionale Milano comunica di aver trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con l’allenatore Antonio Conte. Tutto il Club desidera ringraziare Antonio per lo straordinario lavoro svolto, culminato con la conquista del diciannovesimo Scudetto. Antonio Conte rimarrà per sempre nella storia del nostro Club."
- di Redazione SkySport24

Incontro Simone Inzaghi-Lotito


Iniziato da poco l'incontro tra Simone Inzaghi e Lotito. Inzaghi è la pista più calda per il dopo Conte nell'Inter per diversi motivi: a livello tattico ma anche perché ha dimostrato di saper reggere il gruppo con un doppio impegno settimanale. Rimane anche il nome di Allegri, che però è il candidato numero uno della Juve.
- di marcosal93

Condò: "Conte per l'Inter era un guardiano dei big"


"Conte per l'Inter era un guardiano dello spogliatoio, avrebbe impedito la cessione di alcuni giocatori - ha detto Paolo Condò in collegamento su Sky Sport 24 -. Ora non c'è. Mi chiedo cosa succederà. A chi rinuncerà l'Inter e se perderà dei big. Sarebbe un peccato. Era una squadra giovane che avrebbe potuto, anche mantenendo questa rosa, restare competitiva, sicuramente in Italia e forse anche per andare più lontano in Europa".
- di marcosal93

I nomi del dopo Conte: Simone Inzaghi e Allegri


Manca ancora l'annuncio ufficiale, ma l'accordo per la rescissione consensuale è arrivato. Conte lascia l'Inter. Per il dopo Conte sondati sia Simone Inzaghi che Allegri (su cui c'è anche la Juve). 
- di marcosal93

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport