Roma-Mkhitaryan ancora insieme, ok di Mourinho al rinnovo. Le news di calciomercato

Calciomercato
©Getty

Il trequartista armeno è stato il migliore della squadra giallorossa nell’ultima stagione ma il 31 maggio avrebbe potuto liberarsi in base a una clausola prevista nel suo contratto. Lo Special One ha dato l'ok alla Roma per il rinnovo, mettendo da parte le frizioni di Manchester: proposta pluriennale. Il Psg intanto prende tempo per Florenzi

COSA PENSA FONSECA DI MOURINHO. VIDEO

C'è l'ok di José Mourinho per la conferma di Henrikh Mkhitaryan alla Roma. Come spiegato da Sky Sport,  il nuovo allenatore giallorosso ha dato il via libera per la permanenza del 32enne armeno nella Capitale, mettendo di fatto da parte le frizioni tra i due dei tempi di Manchester, dove si erano incrociati nel biennio 2016-2018. La proprietà della Roma e il direttore generale dell'area sportiva Tiago Pinto sono sempre state convinte di voler rinnovare con Mkhitaryan, che nel suo contratto ha una clausola che gli permette di liberarsi dal 31 maggio. Trattenere Mkhitaryan, miglior calciatore della Roma nell'annata appena conclusa con 15 gol e 13 assist in 46 partite, era uno degli obiettivi prioritari dei Friedkin, che hanno chiesto allo Special One di trovare una soluzione rapida alla vicenda. Tutte le parti sono d'accordo sulla necessità di ripartire dal numero 77. La proposta sul tavolo dell'ex Arsenal e United è di un rinnovo pluriennale e dall'entourage del giocatore filtra disponibilità a restare nella Roma, con il club giallorosso che ora attende un feedback. La Roma ha fatto la sua scelta, ora starà a Mkhitaryan rispondere.

Le strategie del Psg per Florenzi

approfondimento

Conte, Zidane & Co. Gli allenatori disponibili

Un altro giocatore che fa parlare per il suo futuro è Alessandro Florenzi. Ha completato la stagione in prestito al Psg con 36 presenze, 2 gol e un assist in tutte le competizioni, e il club francese sta prendendo tempo per decidere il da farsi sul laterale destro: da contratto, i parigini hanno la possibilità di riscattare il giocatore entro il 15 giugno ma il direttore sportivo Leonardo sta riflettendo sulla posizione del classe 1991. La priorità per il Psg è infatti la scelta dell'allenatore, con Mauricio Pochettino che potrebbe tornare al Tottenham. Una volta definita la guida tecnica per la stagione 2021/22, sarà tempo di affrontare con lo stesso allenatore la questione Florenzi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport