Aurora Galli verso l'Everton. Ufficiale l'arrivo di Montemurro sulla panchina della Juve

Calciomercato

Gaia Brunelli

©Getty
aurora galli juve

La centrocampista della Juve sceglie l’Everton, diventando così la prima calciatrice italiana a giocare nella Women’s Super League. Ad influenzare la scelta di “Yaya” anche il legame con la Guarino che ha lasciato la panchina bianconera, da oggi ufficialmente occupata da Joe Montemurro

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

E’ un mercato in continuo movimento anche quello che riguarda il calcio femminile. Soprattutto quando le trattative si spingono fino alla tanto agognata Women’s Super League, il campionato inglese, di sicuro il più competitivo in Europa.

Aurora Galli, 24enne centrocampista della Juventus, questa estate si trasferirà all’Everton. La giocatrice milanese che aveva rinnovato di un altro anno il suo contratto, ha deciso di trasferirsi in Inghilterra in un campionato già professionistico.

 

Per la normativa della libera circolazione dei lavoratori all’estero, la Juventus non ha potuto fare nulla per trattenerla nonostante il prolungamento del contratto. Il regolamento sportivo prevede, infatti, il vincolo solamente in Italia. Quando si tratta di trasferimenti all’estero, l’ordinamento sportivo italiano non ha più efficacia. E così l’Everton si è potuto fare avanti con l’agente di Aurora, detta Yaya, che ha parlato con la società bianconera spiegando di avere voglia di nuovi stimoli. La Juventus ha dovuto così accettare la decisione, controvoglia, sapendo di non poter fare nulla per blindare la forte centrocampista e così vale per tutti i club italiani fino a che non ci sarà l’avvento del professionismo previsto per la stagione 2022/23

Montemurro
Foto Juventus

Montemurro è il nuovo allenatore della Juventus Women

leggi anche

Il portiere Giuliani lascia la Juve: va al Milan

Sulla decisione di Galli di lasciare Torino pesa forse molto anche il forte legame che aveva con Rita Guarino. La coach della Juventus, infatti, non siederà sulla panchina bianconera nella prossima stagione, al suo posto è arrivato Joe Montemurro, proprio dalla Women’s Super League, nello specifico dall’Arsenal Women che aveva guidato dal novembre del 2017 con cui ha vinto subito la FA Women’s Cup, per poi conquistare nella stagione 18/19 il campionato, evento che all’Arsenal Women non accadeva dal 2012 e successo che gli ha fruttato la nomina come Fifa The Best World Women’s Manager of the year. Quindi dopo quattro stagioni di successi Rita Guarino lascia il testimone a Joe Montemurro, mentre Aurora Galli farà il percorso inverso, anche lei dopo quattro scudetti conquistati, ma dopo un’ultima stagione in cui è stata tediata da molti infortuni che non le hanno permesso di esprimersi al meglio. In Women’s Super League troverà sicuramente nuove sfide da affrontare e anche il desiderio di mettersi alla prova in un campionato professionistico.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche