Modesto torna a Crotone: è il nuovo allenatore. Le news di calciomercato

Calciomercato

La società rossoblù ha scelto Modesto come nuovo allenatore: si tratta di un ritorno, visto il suo passato da calciatore in questo club tra il 2014 e il 2016. Firmato un contratto di due anni con opzione per il terzo

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

È ufficiale: Francesco Modesto è il nuovo allenatore del Crotone. La società rossoblù ha quindi voltato pagina dopo la retrocessione ed è pronta a ripartire da un volto nuovo, scelto dal presidente Gianni Vrenna per la panchina. Modesto è crotonese e, in questo club, ha chiuso la carriera da calciatore disputando 25 partite tra il 2014 e il 2016 e concludendo il suo percorso con la prima storica promozione in Serie A di questa società. Ora ritorna a guidare la squadra della sua città dopo la positiva stagione alla Pro Vercelli, conclusa con il quarto posto in campionato nel girone A di Serie C e l'eliminazione al primo turno della fase nazionale dei playoff. Modesto ha firmato un contratto di due anni con opzione per il terzo. 

Il comunicato del Crotone

Così il club rossoblù ha annunciato il suo nuovo allenatore sul proprio sito ufficiale: "Il Football Club Crotone è lieto di comunicare di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Francesco Modesto. Crotonese doc, nato il 16 febbraio 1982, Modesto ha già indossato la casacca rossoblù tra il 2014 e il 2016 contribuendo alla prima storica promozione in serie A degli squali. Modesto, che vanta un brillante percorso da calciatore, ha poi intrapreso la carriera da allenatore e alla prima esperienza – nella stagione 2018/19 – ha condotto il Rende alla disputa dei playoff in serie C. L’anno successivo ha allenato il Cesena e nella stagione appena conclusa la Pro Vercelli, guidandola fino agli ottavi dei playoff per la promozione in serie B. Il giovane allenatore crotonese ha firmato un contratto biennale con opzione per il terzo anno alla presenza del presidente Gianni Vrenna. A mister Modesto ed al suo staff il più caloroso benvenuto e un grosso “in bocca al lupo” da parte di tutta la famiglia rossoblù".

Modesto: "Grande responsabilità e fiducia, c'è voglia di fare bene"

approfondimento

Dionisi al Sassuolo: contratto fino al 2023

Queste le prime parole di Modesto dopo la firma: "Sono molto contento e spero di ripagare la fiducia del presidente Vrenna – ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport - Non ho avuto mai dubbi nel tornare nella mia città, è una grande responsabilità. Ci tengo, so che valore ha la società del Crotone. C'è solo da lavorare e pedalare, la voglia di fare bene, avendo comunque una struttura importante alle spalle che ho già avuto modo di conoscere. Adesso dobbiamo programmare un po' tutto, abbiamo fiducia in quel che verrà. Obiettivo Serie A? Speriamo. Il campionato ancora deve iniziare. Ora c'è solo da lavorare e capire bene tante situazioni, trovare il giusto entusiasmo. Penso che l'entusiasmo e il lavoro portino ad ottenere dei risultati. Spero di rivedere i tifosi allo stadio, dopo un anno e mezzo terribile. Ritrovarli sarà sicuramente un bel colpo d'occhio".

Vrenna: "Seguivamo Modesto da anni, viene dalle scuole di Gasperini e Juric"

approfondimento

Alessandria in B: tutte le squadre partecipanti

Questo, invece, il commento del presidente Vrenna: "Modesto è tornato a casa dopo un po' di anni e ne siamo felici e orgogliosi. Avere un crotonese che allena la squadra della sua città è sicuramente motivo d'orgoglio. Lo seguivamo da anni perché è stato calciatore del Crotone e viene da scuole importanti come Gasperini e Juric. C'era l'occasione quest'anno di prenderlo e non ce lo siamo fatti sfuggire. Serie A? Non vorrei partire subito con voli pindarici. Adesso insieme a lui vedremo di allestire una squadra che possa fare un buon campionato. Abbiamo fatto un programma biennale con opzione per il terzo anno e già da oggi ci metteremo in moto per allestire una rosa che possa ben figurare nella prossima stagione: sarà un campionato importante".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche