Juve-Morata, avanti insieme: rinnovato il prestito dall'Atletico. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

L'attaccante spagnolo resta in bianconero: la Juventus verserà nelle casse dell'Atletico Madrid 10 milioni di euro per tenere ancora il giocatore e rinviare un eventuale acquisto a titolo definitivo all'anno prossimo. Ritroverà Allegri, con il quale ha lavorato a Torino dal 2014 al 2016

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Il futuro di Alvaro Morata sarà ancora alla Juventus. A ufficializzarlo un comunicato della società bianconera, che conferma il prolungamento del prestito dell'attaccante dell'Atletico Madrid fino al 30 giugno 2022. Il club bianconero ha quindi deciso di  versare nelle casse del club spagnolo altri 10 milioni di euro, come già fatto l'estate scorsa per il primo anno di prestito, e rimandare il possibile acquisto a titolo definitivo alla prossima stagione. Morata, già allenato alla Juventus da Allegri dal 2014 al 2016, ha totalizzato nella stagione appena conclusa 44 presenze e 20 gol.

I numeri di Morata con la Juventus

leggi anche

L'Uefa ha ammesso la Juve alla Champions ‘21-‘22

"Morata resta dunque in quella che è casa sua", spiega la nota ufficiale diffusa dalla Juventus. In tre stagioni complessive in bianconero, l'attaccante spagnolo - impegnato con la sua nazionale agli Europei - ha disputato 137 partite, 79 da titolare, realizzando 47 gol e servendo 27 assist. Con la maglia della Juve l'attaccante nato il 23 ottobre 1992 a Madrid ha vinto due scudetti, tre edizioni della Coppa Italia e due Supercoppe italiane.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche