Il Milan ripensa a Zaccagni: idea in caso di addio con Calhanoglu. Le news di mercato

Calciomercato
©Getty

Gli agenti del centrocampista del Verona hanno incontrato il club rossonero nelle scorse ore: Zaccagni, 5 reti e 7 assist nell'ultima stagione con l'Hellas, è l'alternativa nel caso in cui Calhanoglu non dovesse rinnovare il contratto con il Milan. Tra le possibili contropartite tecniche da offrire al club veneto ci sono anche Conti e Caldara

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Il Milan torna con forza su Mattia Zaccagni. Nelle scorse ore gli agenti del centrocampista dell'Hellas Verona hanno incontrato il club rossonero. Sul tavolo la posizione di Zaccagni, che non ha ancora rinnovato il contratto che lo lega al club veneto fino al 30 giugno 2022 e valuta nuove opzioni per il futuro dopo una stagione conclusa con 36 presenze, 5 reti e 7 assist. Numeri che hanno alimentato l'interesse sul suo conto anche da parte del ct azzurro Mancini, che lo aveva convocato in Nazionale nello scorso novembre. Allora però Zaccagni fu costretto a lasciare il ritiro dopo pochi giorni per un problema all'adduttore.

Il nodo Calhanoglu

leggi anche

Calhanoglu, c'è l'offerta dell'Atletico Madrid

Centrocampista offensivo,  al Verona Zaccagni si è messo in luce giocando da trequartista nell'elastico 3-4-2-1 di Juric. Non è escluso che presto il sondaggio si trasformi in trattativa, con il Milan che potrebbe inserire nell'operazione contropartite tecniche come Conti o Caldara, profili graditi all’Hellas. A spingere il club rossonero a valutare con interesse la posizione del giocatore nato il 16 giugno 1995 a Cesena è una trattativa ancora in fase di stallo: quella per il rinnovo del contratto di Hakan Calhanoglu, in scadenza il prossimo 30 giugno e corteggiato anche dall'Atletico Madrid, che ha proposto al giocatore ha ricevuto un'offerta da tre milioni all'anno più altri tre alla firma. Una situazione che il numero 10 turco ha commentato così dal ritiro della sua nazionale, attesa all'ultima partita della fase a gironi di Euro 2020: "Ho sentito tre giorni fa Maldini, mi ha chiamato. Abbiamo parlato della squadra e gli ho detto che volevo concentrarmi sugli Europei". 

I numeri di Zaccagni con il Verona

Passato in carriera anche da Venezia e Cittadella, Zaccagni è in pianta stabile nella rosa dell'Hellas dall'estate 2016. Protagonista di due promozioni in A con l'Hellas, si è affermato in particolare nelle ultime due stagioni, concluse con un fatturato di 7 gol e 16 assist in 69 partite di campionato. Complessivamente, con la maglia del Verona ha totalizzato in carriera 142 presenze e 13 reti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche