Fiorentina-Italiano, trattativa in stallo con lo Spezia

Calciomercato

La Fiorentina non riesce a trovare l'accordo con lo Spezia per liberare Vincenzo Italiano ed è ancora senza allenatore. Si valutano le alternative: da Fonseca a Benitez, passando per Ranieri e Liverani

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

È ancora senza allenatore la Fiorentina che, dopo la rottura con Rino Gattuso, sta cercando l'uomo giusto per la panchina. L'obiettivo del club viola è sempre Vincenzo Italiano ma la trattativa con lo Spezia ha subito uno stop. La Fiorentina non vuole fare uno sgarbo al club ligure pagando la clausola da 1,8 milioni per liberare l'allenatore, ma al momento le parti ancora non riescono a trovare un accordo. Non si tratta di uno stop definitivo, ci sono ancora dei margini per riaprirla. Ma la trattativa al momento resta complicata.

Le alternative

leggi anche

Zeman: "Italiano è il mio erede"

E viste le difficoltà per Italiano, la Fiorentina sta iniziando a guardarsi intorno per valutare anche le eventuali alternative. Sulla lista del club viola c'è Paulo Fonseca, già contattato nelle settimane scorse prima di trovare l'accordo con Rino Gattuso. Piace anche Rafa Benitez, che però sembra diretto all'Everton per sostituire Carlo Ancelotti. Gli altri nomi valutati della Fiorentina sono quelli di Claudio Ranieri e Fabio Liverani.  

Spezia, c'è Farioli se va via Italiano

leggi anche

Spezia, Farioli idea per la panchina dopo Italiano

Anche lo Spezia si è cautelato, scegliendo l'allenatore su cui puntare qualora Italiano dovesse andare alla Fiorentina. Si tratterebbe di Francesco Farioli, classe 1989 che ha ben figurato sulla panchina del Fatih Karagümrük in Turchia. Collaboratore di De Zerbi sia al Benevento che al Sassuolo fino al 2020, ha stregato il direttore sportivo Pecini e diventerebbe il più giovane allenatore della storia in Serie A. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche