Inter, Suning vicino all'accordo per le quote con Alibaba e governo Jiangsu

INTER
©LaPresse

Come riporta Bloomberg, un consorzio guidato da Alibaba Group e dal governo della provincia dello Jiangsu è al lavoro per acquistare una partecipazione nel ramo di vendita al dettaglio di Suning. In seguito all'accordo, che potrebbe essere annunciato in settimana, Zhang Jindong non avrebbe più il controllo sulla società

ZHANG: "SUNING ALL'INTER A MEDIO-LUNGO TERMINE"

Novità importanti per il gruppo Suning. Come riporta Bloomberg, dalla Cina arrivano indiscrezioni che indicano come un consorzio guidato da Alibaba Group Holding Ltd. (già all’interno del colosso cinese) e dal governo della provincia dello Jiangsu sarebbe vicino all’accordo per acquistare una partecipazione nel ramo di vendita al dettaglio di Suning. La holding è detenuta da Zhang Jindong, padre del presidente interista Steven e azionista di maggioranza del club nerazzurro. Non si conoscono ulteriori dettagli ma, come scrive Bloomberg, l’accordo potrebbe essere annunciato nei prossimi giorni: se l’intesa diventerà ufficiale, Zhang non avrebbe più il controllo dell’impero Suning.

Attesi annunci importanti

approfondimento

Interspac lancia azionariato popolare per l'Inter

Le azioni di Suning erano state sospese lo scorso 16 giugno in attesa, come riportato da Bloomberg, di quelli che sono stati definiti "annunci importanti". Da ricordare come le trattative siano ancora in corso: nessun rappresentante di Suning, né esponenti di Alibaba o del governo dello Jiangsu (con capitale Nanchino, sede dell’ex squadra di calcio Jiangsu Suning), hanno commentato finora la notizia di Bloomberg.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche