Lulic saluta la Lazio dopo 10 anni: la lettera d'addio del capitano biancoceleste

Lazio

Il contratto del capitano biancoceleste non è stato rinnovato ed è scaduto il 30 giugno. Finisce così un'avventura lunga 10 anni, che Lulic ha voluto ripercorrere in un post Instagram: "Non ho avuto la possibilità di continuare a lottare insieme a voi. Ringrazio la Lazio e il presidente Lotito per avermi fatto indossare questa maglia speciale. Vi porterò per sempre nel mio cuore"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

"Cari laziali, è arrivato il momento di salutarci, di dirci arriverderci dopo 10 bellissimi anni e 371 presenze vissute con l’aquila sul petto, con tutto me stesso", comincia così il post Instagram con il quale Senad Lulic ha voluto salutare tutto il mondo Lazio che lascerà dopo 10 anni. Il contratto del capitano biancoceleste è infatti scaduto il 30 giugno e il club ha deciso di non rinnovarlo. Il classe 1986 bosniaco dice così addio alla Lazio dopo 10 stagioni, nelle quali ha collezionato 371 presenze con 34 gol e ha contribuito alla conquista di 2 edizioni della Coppa Italia (2013 e 2019) e altrettante della Supercoppa Italiana (2017 e 2019). Particolarmente cara ai tifosi biancocelesti è la Coppa Italia conquistata nel 2013 in finale contro la Roma, decisa proprio da un gol di Lulic ed entrata di diritto nella leggenda della Lazio.

Il saluto di Lulic alla Lazio

leggi anche

La Lazio lavora per il ritorno di Felipe Anderson

Senad Lulic ha affidato al proprio profilo Instagram le sensazioni riguardo a questo addio alla Lazio: "Cari laziali, e’ arrivato il momento di salutarci, di dirci arriverderci dopo 10 bellissimi anni e 371 presenze vissute con l’aquila sul petto, con tutto me stesso. Dopo tanti successi, e indimenticabili ricordi, lascerò la Lazio perchè non ho avuto la possibilità di continuare a giocare e lottare insieme a voi. Non tutti i sogni sono senza fine e non tutti i sogni dipendono solo dai nostri desideri. Le speranze e le volonta’, a volte, da sole non bastano. Lascerò tanti amici e tante belle persone che ho conosciuto in questo decennio biancoceleste. Ringrazio la società Lazio e il presidente Lotito per l’opportunità che mi e’ stata data: indossare questa maglia speciale lungo 10 anni. Un grazie molto speciale lo rivolgo a tutti i tifosi della Lazio, sappiate che vi porterò per sempre nel mio cuore. Evochero’, nel mio futuro, ogni giorno vissuto insieme a voi. Eternamente vostro, Senad".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche