Sancho-United, ufficiale l'accordo tra B. Dortmund e Manchester. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

A poche ore dall'annuncio da Dortmund, dell'imminente passaggio del talento inglese al Manchester United, una nota dei Red Devils conferma l'accordo: al club tedesco 85 milioni di euro. Mancano solo le visite mediche. L'ad del Borussia Watzke: "Non siamo contenti dei soldi guadagnati ma dispiaciuti che se ne vada"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Jadon Sancho è pronto a trasferirsi al Manchester United. La conferma dell'affare arriva dai due club che hanno trovato l'accordo. Prima il Borussia Dortmund ha confermato la trattativa con queste parole: "Il giocatore Jadon Sancho si sta per trasferire dal Borussia Dortmund al Manchester United. Entrambi i club e il calciatore hanno raggiunto oggi un accordo. Se il trasferimento sarà realizzato, il Manchester United pagherà 85 milioni di euro come parte fissa". Per completare il trasferimento serve il "completamento con successo di tutti i test e degli esami medici necessari", precisa il club tedesco. Restano da definire solo i dettagli e le modalità di pagamento, con il Dortmund che sarebbe disposto anche ad accettare una rateizzazione. Poche ore dopo il Manchester United ha ufficializzato l'accordo con un tweet e un comunicato sul sito ufficiale dei Red Devils.

Il calo nella quotazione rispetto al 2020

leggi anche

Premier League, il calendario completo 2021-22

L'accordo tra i due club è stato confermato anche dall'amministratore delegato del Borussia Dortmund Hans-Joachim Watzke giovedì mattina, nel corso della conferenza di presentazione del nuovo allenatore Marco Rose. "Abbiamo raggiunto un accordo con il Manchester United - le sue parole - mancano alcune formalità da concordare e il controllo medico da completare. Non siamo contenti dei soldi guadagnati ma dispiaciuti del fatto che vada via". Sancho, sotto contratto con il Dortmund fino al 2023, passerà ai Red Devils per una cifra inferiore di circa 35 milioni di euro ai 120 richiesti dal club tedesco nell'estate 2020, quando il talento inglese era già stato sondato dallo United. Sancho al momento è impegnato con l'Inghilterra in Euro 2020 (quarti di finale in programma sabato 2 luglio alle 21 a Roma contro la Svezia) ed è complicato pensare, spiega Sky Sports, che il giocatore possa svolgere le visite mediche prima della fine dell'avventura della nazionale di Southgate nella manifestazione.

Ritorno a Manchester

Sancho è quindi pronto a tornare nella città che lo ha lanciato nel calcio che conta: il classe 2000 ha infatti giocato nel settore giovanile del Manchester City prima di essere acquistato ad agosto 2017 per otto milioni di euro dal Borussia. A segno 50 volte in 137 presenze con il Dortmund (con 64 assist serviti), in carriera Sancho ha già giocato 150 partite da professionista e tre edizioni della Champions League, vincendo anche una finale di Coppa di Germania. Nell'ultima stagione con il Borussia è sceso in campo 38 volte, servendo 20 assist e segnando 16 reti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche