Calciomercato Atalanta, Musso è ufficiale: arriva dall'Udinese per 20 milioni

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Ufficiale il trasferimento a titolo definitivo del portiere argentino classe 1994: nella casse bianconere 20 milioni di euro. Ma il mercato nerazzurro non si ferma: lavori in corso per Pobega e Lirola

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

L'Atalanta piazza il primo colpo di un mercato dove si candida a essere tra le società protagoniste. Il club nerazzurro ha infatti ufficializzato l’arrivo dall'Udinese del portiere Juan Musso: l’argentino si trasferisce a Bergamo a titolo definitivo per  20 milioni di euro. Una cifra importante che testimonia le ambizioni in sede di trattative dell’Atalanta, pronta ad alzare l’asticella anche sul mercato per regalare a Gasperini una rosa sempre più competitiva. "Atalanta B.C. comunica l'acquisto a titolo definitivo del calciatore Juan Musso dall'Udinese", si legge nella nota ufficiale pubblicata dal club.

Chi è Musso

leggi anche

Copa America, calendario e tabellone

Batterista mancato, che ha iniziato giocando a… basket. Il padre di Musso infatti immaginava un futuro da cestista per il piccolo Juan, che ha scelto il calcio solo all’età di 14 anni. È cresciuto nell’accademia del Racing insieme a De Paul (suo compagno all’Udinese fino alla scorsa stagione) e Lautaro Martinez, oggi all’Inter. E proprio i nerazzurri in passato lo hanno seguito con attenzione con l’obiettivo di portalo a Milano. Nel suo futuro invece ci sarà l’Atalanta, dove chissà tra un impegno e l’altro magari tornerà a suonare la batteria, passione giovanile (faceva parte di una band), e ascoltare un po' di rock.

Carriera e numeri

Nato a San Nicolas de los Arroyos il 6 maggio 1994, Musso è cresciuto nel Racing Club con cui ha esordito in prima squadra nel maggio 2017, giocando poi nelle stagioni successive anche in Copa Sudamericana e in Libertadores. Nell’estate del 2018 si è poi trasferito nell’Udinese con cui ha disputato le ultime tre stagioni collezionando 102 presenze in tutte le competizioni, di cui 100 in Serie A, risultando uno dei portieri più affidabili e di maggior rendimento del campionato. Nella stagione 2019-2020 si è anche distinto per essere stato il portiere con più clean-sheet in Serie A: è infatti riuscito a mantenere la porta inviolata in ben 14 partite. Con la maglia dell’Argentina ha invece esordito il 26 marzo 2019 nell’amichevole vinta 1-0 in Marocco e da allora è sempre stato nel giro della Nazionale Albiceleste, fino alla recente convocazione per la Copa America 2021.

Atalanta scatena sul mercato

leggi anche

Atalanta vicina a Pobega, si insiste per Lirola

Juan Musso potrebbe essere solo il primo colpo del mercato dell’Atalanta. In queste settimane di trattative, infatti, i nerazzurri sono tra i club più attivi. Obiettivo delle ultime ore è Tommaso Pobega, centrocampista del Milan protagonista con lo Spezia nella sua prima stagione in Serie A: i 12 milioni richiesti dai rossoneri per il cartellino non spaventano i nerazzurri, che sono fiduciosi di poter arrivare al classe 1999. Lavori in corso anche per Pol Lirola, esterno destro di proprietà della Fiorentina sui cui si cono anche i francesi dell’Olympique Marsiglia che lo hanno avuto in prestito negli ultimi sei mesi della passata stagione. Da qui a fine mercato, inoltre, l’Atalanta acquisterà anche un nuovo difensore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche