Lazio, Luis Alberto è arrivato in ritiro ad Auronzo di Cadore. VIDEO

lazio

Dopo la mancata risposta alla prima convocazione, il centrocampista spagnolo è arrivato nella serata di mercoledì ad Auronzo di Cadore, dove Maurizio Sarri ha cominciato a svolgere i primi allenamenti della sua nuova avventura biancoceleste. Previsto nei prossimi giorni un incontro chiarificatore tra l'allenatore e il calciatore, che dovrà poi rispondere del suo comportamento anche alla società

SERIE A, TUTTE LE GIORNATE DEL NUOVO CAMPIONATO - MERCATO, LE NEWS LIVE

Dopo la mancata risposta alla convocazione di una settimana fa per l'inizio del ritiro, Luis Alberto è arrivato nella serata di mercoledì 14 luglio ad Auronzo di Cadore per mettersi a disposizione di Maurizio Sarri. Proprio il nuovo allenatore si incontrerà nei prossimi giorni con il calciatore per chiarire le motivazioni che lo hanno portato a non presentarsi nella data prevista per il via degli allenamenti. Il giocatore dovrà poi parlare della sua situazione con la società. Nei giorni scorsi c'è stato comunque un primo contatto con il direttore sportivo Igli Tare, che aveva anticipato l'arrivo di Luis Alberto in ritiro in occasione della presentazione dei calendari della prossima Serie A.

Sarri: "Inizio amarcord, importante partire bene"

vedi anche

Lazio alla 3^, Juve alla 4^: il calendario Milan

In attesa di risolvere la situazione legata a Luis Alberto, la Lazio ha intanto scoperto chi sarà il suo primo avversario nel prossimo campionato. E per Maurizio Sarri non si tratterà di una partita qualunque, visto che i biancocelesti andranno a far visita all'Empoli, club con il quale l'allenatore è approdato per la prima volta nella sua carriera in Serie A e si è affermato a grandi livelli. Sarri ha commentato così il calendario biancoceleste al sito ufficiale della Lazio: "Sarà un campionato decisamente stimolante, l’inizio per me sarà un amarcord, con la prima giornata ad Empoli, dove sarò contento di tornare perché ritroverò persone a me molto care. È importante partire bene, sarà fondamentale tenere il ritmo, in un campionato di serie A che è sempre difficile e competitivo. Ci faremo trovare pronti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche