Juventus, l'agente di Dybala in Italia per discutere il rinnovo. Le news di calciomercato

JUVENTUS

L'agente dell'attaccante argentino è arrivato in Italia, ma dovrà restare in quarantena per i prossimi 10 giorni. Bisognerà quindi ancora aspettare per il tanto atteso incontro per il rinnovo di Dybala, i contatti nel frattempo sono già iniziati a distanza

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

La stagione di Paulo Dybala è iniziata già lo scorso 15 luglio, giorno in cui l'attaccante ha raggiunto lo JTC alla Continassa per la preparazione precampionato. L'argentino è al lavoro, la Juventus punta molto sul suo numero 10 e Massimiliano Allegri intende rilanciarlo ad alti livelli dopo un'annata difficile condizionata anche dai problemi fisici. Resta però ancora aperta la questione relativa al contratto di Dybala, in scadenza nel 2022, cioè al termine della stagione appena iniziata. Per discutere il rinnovo dell'attaccante argentino, è arrivato in Italia l'agente Jorge Antun. Quest'ultimo, però, non potrà incontrare subito la dirigenza della Juventus, in quanto dovrà rispettare la quarantena obbligatoria di 10 giorni per chi arriva dall'Argentina. In questi giorni, però, sono iniziati i colloqui a distanza con i bianconeri, in attesa poi di vedersi quando le norme anti-Covid lo permetteranno.  

Ronaldi e gli altri in scadenza nel 2022

approfondimento

Milan e Juve su Jorge, tra migliori U20 brasiliani

Non solo Dybala, son ben 8 i contratti in scadenza nel 2022 in casa Juventus. Il nome più caldo è sicuramente quello di Cristiano Ronaldo che, al termine dell'attuale accordo, avrà 37 anni: durante questa stagione, quindi, bisognerà valutare il suo futuro. Non dovrebbe essere in discussione invece quello di Cuadrado: da entrambe le parti c'è la volontà di proseguire insieme anche nei prossimi anni. Ci sono poi due protagonisti dell'ultimo Europeo. A giorni arriverà l'ufficialità del rinnovo di Chiellini fino al 2022, poi le sue condizioni verranno valutate mese per mese per decidere il da farsi in vista della prossima stagione. Bernardeschi, invece, è in attesa di conoscere il suo futuro, ma eventualmente si parlerà di un prolungamento soltanto nei prossimi mesi. Dopo il prestito al Lione, Mattia De Sciglio è rientrato alla Juve ritrovando Massimiliano Allegri: con lui, l'esterno, potrebbe avere un posto in squadra. C'è poi Perin che, almeno in partenza, è considerato il vice-Szczesny. Qualora dovesse arrivare un'offerta importante, però, il portiere la prenderà in considerazione. Infine c'è Morata, che in realtà non è in scadenza di contratto ma in prestito fino al 2022. Poi la Juventus dovrà decidere se investire su di lui o lasciarlo andare, cambiando quindi volto al suo attacco in maniera radicale.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche