Inter, Zapata e Dzeko per il dopo Lukaku. Le ultime sulle trattative di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

I nerazzurri sono a lavoro per il post Lukaku. Prossime ore decisive sul fronte Zapata, con l'Atalanta che incontrerà il Chelsea per parlare di Abraham. Inter forte anche su Dzeko, a cui i campioni d'Italia sono disposti a offrire un biennale. Correa e Scamacca le alternative

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

L'Inter si prepara al post Lukaku, vista l'accelerata nella trattativa con il Chelsea. I 115 milioni di euro che garantiranno i Blues per l'acquisto del centravanti belga saranno un tesoretto che l'Inter, in parte, investirà per l'acquisto di un terzino destro e di due attaccanti. Su quest'ultimo fronte i nomi in cima alla lista restano quelli di Duvan Zapata ed Edin Dzeko. Domenica 8 agosto sarà una giornata importante per il colombiano dell'Atalanta, visto che il presidente Percassi incontrerà Marina Granovskaia per parlare di Tammy Abraham. Nel caso in cui i bergamaschi riusciranno a trovare l'accordo con il Chelsea per l'attaccante inglese, allora potrebbe arrivare il via libera per Zapata all'Inter. Insomma, un intreccio di mercato sull'asse Milano-Londra-Bergamo che potrebbe trovare la quadra nelle prossime, concitate, ore. 

Dzeko e la promessa della Roma

leggi anche

Serie A, gli acquisti ufficiali di quest'estate

Per Zapata l'Inter è pronta a fare un investimento importante, mentre per il secondo attaccante l'idea è quella di non spendere per il cartellino. Da qui l'idea Dzeko, che ha dalla sua parte la promessa della Roma di lasciarlo andare nel caso di proposta importante. L'Inter ha offerto un biennale all'attaccante bosniaco, adesso la palla passa al club giallorosso, che dovrà prendere una chiara posizione. Anche perché Mourinho lo ritiene un giocatore importante. I giallorossi, intanto, si stanno già muovendo per trovare un sostituto all'altezza di Dzeko, così da rispettare l'impegno con il bosniaco. Per l'Inter le altre soluzioni, come Scamacca o Correa, sono delle alternative.

Dumfries obiettivo principale sulla destra

leggi anche

Inter, Dumfries è il primo obiettivo per la fascia

L'altro investimento importante che l'Inter vorrebbe effettuare riguarda Denzel Dumfries. L'olandese è la prima scelta per la corsia di destra e sono ripresi i contatti tra il club nerazzurro e il PSV Eindhoven. Classe 1996, reduce da un ottimo europeo con l'Olanda, Dumfries nell'ultima stagione ha collezionato 41 presenze con il Psv siglando 4 gol e servendo 9 assist.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche