Lukaku-Chelsea, c'è l'intesa: all'Inter 115 milioni. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Il centravanti belga dell'Inter sempre più vicino ai Blues: al club nerazzurro 115 milioni di euro cash, senza contropartite tecniche, mentre il giocatore firmerà un contratto da 11 milioni più bonus. Oggi il belga non sarà in campo nell'amichevole dell'Inter con il Parma

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Romelu Lukaku e il Chelsea sono a un passo. Il club inglese è pronto a definire il ritorno dell'attaccante belga a Stamford Bridge per 115 milioni di euro cash, senza contropartite tecniche nell'operazione. Al giocatore 11 milioni di euro all'anno più bonus. Un'offerta che ha convinto l'Inter dopo alcuni tentativi respinti dal club nerazzurro. L'accordo è stato raggiunto dopo l'ennesima giornata di contatti tra le società e Federico Pastorello, procuratore dell'attaccante, a trovare i giusti equilibri tra richiesta e offerta. Le parti sono al lavoro per definire gli ultimi dettagli della negoziazione e fissare le visite mediche nei prossimi giorni, tanto che Lukaku non parteciperà all'allenamento del sabato 7 agosto e all'amichevole di domenica 8 agosto contro il Parma. L'attaccante saluterà quindi l'Inter dopo due stagioni in cui è entrato nel cuore dei tifosi nerazzurri. Il belga ha collezionato 95 presenze e ha messo a segno 64 gol. Nella scorsa stagione ha trascinato la squadra allenata da Antonio Conte alla conquista del diciannovesimo scudetto ed è stato eletto MVP della Serie A.

I numeri di Lukaku al Chelsea

leggi anche

Inter, Dumfries è il primo obiettivo per la fascia

Per Romelu Lukaku sarebbe un ritorno al Chelsea. L'attaccante dell'Inter ha giocato con i Blues a inizio carriera, nella stagione 2011/12 e - dopo una parentesi con il West Bromwich - anche nell'estate del 2013. Per lui con il Chelsea 15 presenze e nessun gol in tutte le competizioni. Dopo l'esperienza a Londra è arrivata la cessione all'Everton, club con il quale Lukaku si è consacrato come uno dei migliori attaccanti della Premier League e non solo prima di passare al Manchester United e infine all'Inter.

Le idee dell'Inter per il dopo Lukaku

approfondimento

Serie A, gli acquisti ufficiali di quest'estate

Per sostituire Lukaku l'Inter è al lavoro per assicurare a Simone Inzaghi due prime punte, una da prelevare con un investimento importante e una in prestito o con un'operazione low cost.  La priorità resta Duvan Zapata, ma serve un incastro di mercato visto che l'Atalanta libererà il colombiano solo in caso di acquisto di un altro centravanti (in pole resta Abraham del Chelsea). Si tiene d'occhio anche Edin Dzeko, già seguito dall'Inter in passato. I nerazzurri hanno mosso i primi passi, ma Mourinho vorrebbe trattenere il centravanti bosniaco alla Roma. L'attaccante, di contro, ha una promessa con il club giallorosso di potersi liberare a basso costo nel caso in cui arrivi un'offerta. Sullo sfondo restano altre piste che il club nerazzurro sta valutando: si tratta di Belotti, Correa, Scamacca e Jovic.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche