Locatelli: "La Juventus da sempre un sogno". Indosserà la maglia numero 27

JUVENTUS
©Getty

Inseguito a lungo dai bianconeri, il nuovo centrocampista si è presentato in conferenza stampa: "La Juve è il mio sogno fin da bambino, è stata la mia priorità e ora è un grande orgoglio". Sul primo impatto in squadra: "C'è una mentalità diversa, mi sento pronto per i grandi palcoscenici dopo gli Europei". Esordirà a Udine? "Non sono al 100%, deciderà Allegri". Un nuovo inizio e una nuova maglia: "Vestirò la 27"

CALCIOMERCATO NEWS: LE TRATTATIVE LIVE

1 nuovo post
FINISCE QUI LA CONFERENZA DI PRESENTAZIONE DI MANUEL LOCATELLI ALLA JUVENTUS
- di luca.cassia
Il 27 sarà il tuo numero e perché?
"Lo confermo, l'ho cambiato perché mi piace e questa è una nuova avventura"
- di luca.cassia
Quanto è importante per te sentire la fiducia dell'allenatore?
"Tantissimo, con De Zerbi ci sentiamo ancora. E' importante per tutti sentire la fiducia dell'ambiente: lui mi è stato vicino mentre ero più fragile"
- di luca.cassia
Giocheresti contro l'Udinese?
"Non sono al 100% della condizione, ma sono abbastanza pronto e ho voglia di giocare. Deciderà il mister"
- di luca.cassia
Come avevi vissuto quel gol alla Juve da tifoso?
"In quel momento tifavo Milan, era la mia squadra. Mia nonna è una juventina sfegatata, mi guardò e mi disse: 'Bello il gol, ma era regolare quello di Pjanic'. Lo scudetto? Vogliamo vincerlo, è importante tornare a farlo"
- di luca.cassia
C'è un centrocampista di una Juve passata come tuo riferimento?
"Marchisio è stato molto importante qui, l'ho sentito personalmente e mi ha fatto piacere. Ripercorrere la sua carriera sarebbe fantastico"
- di luca.cassia
Mancini e De Zerbi cosa ti hanno lasciato?
"Sono allenatori diversi, mi hanno lasciato conoscenze. De Zerbi è maniacale, attento a tutti i dettagli: ho appreso nozioni tecniche con lui. Mancini ha invece il pregio di trasmettere serenità a tutti"
- di luca.cassia
Qualcuno dei tuoi nuovi compagni che da avversario ti aveva impressionato?
"La Juve è piena di campioni, sicuramente Cristiano Ronaldo diventa qualcosa di emozionante. Lo guardavo su YouTube, lui come Dybala. Ci sono ragazzi fortissimi, è un piacere essere qui"
- di luca.cassia
Cosa puoi dare a questa Juve?
"Darò tutto me stesso, perché sono qui per questo e per vincere. Mi metterò al servizio di squadra e mister, mi hanno accolto tutti benissimo"
- di luca.cassia
Quel gol a Buffon ti aveva caricato di aspettative?
"E' stato un momento incredibile, mi ha catapultato in una realtà in cui non ero pronto. Ho sofferto molto dopo quel gol, poi mi sono ripreso grazie al Sassuolo"
- di luca.cassia
Ti senti pronto anche per gli impegni in Champions?
"Adesso è facile dire che sono pronto, ma è una dimostrazione che va data ogni volta. Occorre equilibrio ed esperienza, l'Europeo mi ha aiutato ad affrontare questi palcoscenici. 'Se saltelli segna Locatelli'? E' un coro che ho sentito per la prima volta qui a Torino, onestamente non segno molto..."
- di luca.cassia
Che ricordi hai di Allegri al Milan?
"Avevo fatto due allenamenti con la prima squadra, è un onore ritrovarlo e devo migliorare molto"
- di luca.cassia
Quanto ha inciso la conoscenza degli juventini in Nazionale?
"Molto, hanno una mentalità diversa. Quando Bonucci venne al Milan me n'ero accorto, così come nei primi giorni di Juventus. Mi avevano scritto affinché li ritrovassi qui alla Juve: è stato bello ritrovarli"
- di luca.cassia
Il tuo ruolo in questa Juve?
"Sicuramente ci sarà un centrocampo dove ci muoveremo. Ho fatto un solo allenamento, sicuramente mi verrà chiesto di verticalizzare. Mi farò trovare pronto alle richieste del mister"
- di luca.cassia
Il tuo juventino dei sogni? E riguardo alla trattativa col Sassuolo?
"Avevo foto con Nedved, Del Piero e Buffon nella mia cameretta. Per quanto riguarda l'operazione non mi compete, sono questioni fra società"
- di luca.cassia
Come hai vissuto la trattativa?
"La trattativa non è stata facile, il mio obiettivo era essere qui. La Juve è sempre stata la mia priorità. Questo per me è un motivo di grande orgoglio, un sogno realizzato"
- di luca.cassia
Cosa rappresenta per te questa maglia e questo inizio alla Juve?
"E' sempre stato il mio sogno da bambino, abbiamo una famiglia juventina. Approdare nella squadra dei propri sogni e farlo da campione d'Europa ha un sapore unico. Per me è una doppia emozione, questo è un club importantissimo e devo subito calarmi nella parte per affrontare questa nuova avventura"
- di luca.cassia
INIZIA ORA LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE ALLA JUVE DI MANUEL LOCATELLI
- di luca.cassia
Pochi istanti d'attesa per l'arrivo di Manuel Locatelli alla sala stampa dell'Allianz Stadium
- di luca.cassia

Le rose più preziose della Serie A

Tutto è pronto per l'inizio della Serie A, torneo ritoccato dalle ufficialità nell'estate di mercato. Quali sono le rose più preziose al 20 di agosto? La Juve ha un ruolo da protagonista. LA CLASSIFICA
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche