Venezia, fatta per Thomas Henry: battuto il Genoa

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

I veneti stanno sbrigando le ultime formalità prima di accogliere l'attaccante dell'OH Leuven: decisiva l'offerta da 6 milioni di euro. Il Genoa sposta la propria attenzione su Lammers e si prepara al ritorno di Perotti

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Il Venezia si prepara a dare il benvenuto a una nuova punta centrale. Si tratta di Thomas Henry, francese classe 1994 di proprietà dell'OH Leuven, club della serie A belga. L'attaccante sembrava destinato a vestire la maglia del Genoa, ma nella notte tra venerdì e sabato c'è stato un rilancio del Venezia che da tempo lo seguiva. Gli arancioneroverdi hanno offerto 6 milioni di euro senza prestito con obbligo di riscatto come, invece, aveva proposto il Genoa che si era fermato a 5,5 milioni. Uno scatto decisivo da parte del Venezia che sta sbrigando le ultime formalità per poter accogliere Henry in Italia.

Chi è Thomas Henry

leggi anche

Serie A, gli acquisti ufficiali di quest'estate

Nato il 20 settembre 1994 ad Argenteuil, un comune di poco più di 100.000 abitanti a nord di Parigi, Thomas Henry ha fatto il suo esordio tra i professionisti con il Beauvais, in Coppa di Francia, nel 2014. In carriera ha vestito le maglie di Fréjus St-Raphaël, Nantes (per lui due presenze in Ligue 1) e Chambly in Francia e del Tubize in Belgio, prima del passaggio nel 2019 all'OH Leuven. Con l'attuale club ha collezionato 79 presenze, segnando 45 reti, ventuno delle quali nella scorsa stagione. Henry, alto 192 centimetri, ha iniziato la stagione 2021-2022 segnando tre gol nelle prime quattro partite di Jupiler Pro League, la massima serie belga. 

Il Genoa su Lammers

Sfumato Henry, il Genoa ha spostato la propria attenzione su Sam Lammers. I liguri cercheranno di convincere l'attaccante olandese di proprietà dell'Atalanta che piace anche al Verona. Intanto è tutto pronto per il ritorno di Diego Perotti. L'argentino ha raggiunto l'accordo con il Fenerbahce per la risoluzione del contratto e presto potrà firmare con i rossoblù dove ha giocato tra il 2014 e il 2016.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche