Inter-Correa e il provino del 2012: scartato per 2 milioni. Il retroscena di calciomercato

Calciomercato

Quando aveva 18 anni, l'argentino fece un provino di due settimane all'Inter: l'Estudiantes chiese 2 milioni, ma i nerazzurri lo scartarono. Ora arriva in nerazzurro per 31 milioni di euro tra parte fissa e bonus

CORREA ALL'INTER, L'ANNUNCIO UFFICIALE

Joaquin Correa è il nuovo rinforzo per l'attacco dell'Inter. L'argentino è sbarcato a Milano, pronto per la sua avventura nerazzurra dove riabbraccerà Simone Inzaghi, che lo ha già guidato nei precedenti anni alla Lazio. Correa ritrova quindi il suo allenatore, ma non solo. Anche l'Inter ha già fatto parte del passato del fantasista classe 1994, seppur per appena due settimane. I nerazzurri lo videro giocare con la seconda squadra dell'Estudiantes e decisero di portarlo a Milano, per valutarlo negli allenamenti. Alla fine, però, l'allora 18enne argentino fu scartato dai nerazzurri e s'impose negli anni successivi proprio in patria, per poi ritornare in Italia ma questa volta per giocare con la maglia della Sampdoria. A distanza di 9 anni, Correa ritrova l'Inter ma da protagonista assoluto e da colpo di mercato di fine agosto.

Da 2 a 31 milioni: la crescita di Correa

approfondimento

Inter-Correa, visite mediche ok: ora la firma

Sono passati tanti anni da quell'episodio, l'attaccante argentino è cresciuto calcisticamente e... economicamente. Nella precedente parentesi all'Inter, infatti, la richiesta dell'Estudiantes per la cessione del suo cartellino fu di 2 milioni di euro, cifra che i nerazzurri non accettarono di pagare. Oggi, invece, Correa arriva a Milano in prestito con obbligo di riscatto da circa 30 milioni di euro più un milione di bonus, legato alla qualificazione dell'Inter alla prossima Champions League. Da 2 milioni a 31 totali, in mezzo 9 anni e altri trasferimenti. Il primo verso l'Europa nel 2015, quando la Sampdoria pagò 10 milioni di dollari all'Estudiantes per portarlo in Italia. Un anno dopo il Siviglia versò nelle casse blucerchiate ben 13 milioni di euro, più 5 legati a una futura rivendita. Questa è arrivata nel 2018, quando la Lazio riportò Correa in Italia per 16 milioni più bonus. Una cifra quasi raddoppiata per il suo trasferimento all'Inter.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche