Milan-Bakayoko, chiusura vicina. Poi il trequartista. Le news di calciomercato

milan
©IPA/Fotogramma

Molto vicino il ritorno del centrocampista in rossonero: potrebbe essere in Italia già venerdì. Arriverebbe in prestito oneroso per 500mila euro dal Chelsea, con diritto di riscatto a 20 milioni. Continua la ricerca di un nuovo trequartista: restano in ballo Messias, Corona e Faivre

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Il Milan sta per chiudere per il ritorno di Tiemouè Bakayoko in rossonero: i contatti con il Chelsea sono andati avanti con esito positivo. La base dell'accordo è per un prestito oneroso da 500 mila euro con diritto di riscatto quantificato a 20 milioni, via di mezzo tra l'offerta di 15 del Milan e la richiesta di 25 dei Blues. Oggi, giovedì 26 agosto, il Milan spera di chiudere l'operazione, con il giocatore che potrebbe così essere a Milano già nella giornata di venerdì 27.

I numeri di Bakayoko al Milan

Per Bakayoko, acquistato dal Chelsea per 40 milioni di euro dal Monaco nell'estate del 2017, si tratterebbe di un ritorno. Il centrocampista francese ha già indossato la maglia rossonera nella stagione 2018/19, collezionando 42 presenze e 1 gol (nel derby contro l'Inter, ndr) in tutte le competizioni. Era il Milan all'epoca allenato da Gennaro Gattuso, che lo ha voluto anche al Napoli, club nel quale ha giocato in prestito durante l'ultima stagione (44 presenze e 2 gol).

Obiettivo trequartista

Il prossimo obiettivo del club rossonero è un trequartista, pedina che il Milan vorrebbe definire entro domenica. Esclusi profili come Bernardo Silva, Sarabia e Willian, quest'ultimo proposto dall'Arsenal (con Serginho che ha incontrato Maldini a Milano) ma senza convincere, in questo momento sono tre i nomi sull'agenda rossonera: si tratta di Junior Messias del Crotone, i cui dirigenti sono arrivati a Milano mercoledì, Jesus Corona del Porto e Romain Faivre, 23enne francese del Brest. Quest'ultimo è valutato 15 milioni ed è seguito con forte interesse anche da Bayern Monaco e Borussia Moenchengladbach.  L’arrivo di un trequartista non è però legato alla cessione di Samu Castillejo: se lo spagnolo dovesse lasciare Milano, in quel caso potrebbe arrivare anche un esterno.

Adli, incontro con gli agenti

leggi anche

Adli vuole il Milan: nuovo incontro, c'è distanza

Negli incontri del mercoledì a Casa Milan, c'è stato spazio anche per vedere gli agenti di Yacine Adli, centrocampista classe 2000 del Bordeaux che la dirigenza rossonera considera un profilo giovane ma dal futuro assicurato. C'è però ancora differenza tra le parti sul costo del cartellino: il Bordeaux chiede 15 milioni di euro più bonus per far partire il ragazzo, il Milan invece ha messo sul piatto 10-12 milioni di euro più bonus. Il giocatore vuole il Milan ed è disposto ad aspettare ancora qualche giorno mentre le società continuano a trattare. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche