Ribery ha dato l'ok di massima alla Salernitana. Le news di calciomercato

svincolato
©LaPresse

Il francese ha dato il suo ok di massima alla proposta della Salernitana: nelle prossime ore la call conference decisiva. Lunedì mattina potrebbe già arrivare a Salerno per le visite mediche e la presentazione allo stadio. E intanto, in qualche negozio non ufficiale, è partita la vendita delle prime maglie con il nome e il numero del giocatore (ma la Salernitana si è dissociata con una nota ufficiale)

GIOCA A SUPERSCUDETTO: ECCO COME

Franck Ribery si avvicina sempre più alla Salernitana. Il conto alla rovescia era partito nelle scorse ore, adesso il francese ha dato l'ok di massima alla proposta del club granata. Quella tra venerdì e sabato è stata una notte di riflessione per il 38enne ex Bayern Monaco, che sembra intenzionato ad accettare l'offerta della Salernitana e restare quindi in Serie A dopo il biennio alla Fiorentina, concluso con 50 presenze e 5 reti in campionato. Il giocatore sta valutando gli ultimi dettagli insieme ai suoi agenti, che hanno già ricevuto la bozza di contratto per eventuali modifiche. Ribery guadagnerebbe oltre 1 milione e mezzo tra parte fissa e bonus.

Il confronto in call conference

Il confronto finale tra Ribery e la Salernitana avverrà in call conference nelle prossime ore. Il club campano vorrebbe che il francese firmi il contratto prima dell'arrivo in Italia, mentre Ribery, nella conference in programma, spiegherà la volontà di firmare di persona a Salerno, confermando la sua decisione e dando la sua parola. "C'è un'intesa di massima e attendiamo soltanto la ratifica - ha spiegato Angelo Fabiani, ds della Salernitana, a Telecolore - Ribery si è già informato sulla squadra e dicono abbia anche visto qualche partita".

Salerno aspetta Ribery: può arrivare lunedì

approfondimento

Il mercato non è finito: i migliori svincolati

Nell'economia della scelta di Ribery ha inciso anche l'entusiasmo dimostrato dai tifosi della Salernitana alla notizia del possibile arrivo in granata del fuoriclasse, nato il 7 aprile 1983 a Boulogne-sur-Mer. La Salernitana è diventata un'opzione sempre più concreta giorno dopo giorno, sorpassando l'Hellas Verona che aveva chiesto informazioni sul conto del giocatore, vincitore di ben nove campionati tedeschi con il Bayern Monaco e protagonista di 81 partite giocate (con 16 reti) con la maglia della Francia. Ribery potrebbe arrivare lunedì mattina a Napoli per poi spostarsi da lì a Salerno per le visite mediche e la presentazione allo stadio. Un programma di massima, che potrebbe anche subire variazioni. È necessario attendere il sì definitivo di Ribery alla proposta del club granata, ma intanto la città ha già iniziato a sognare.

In vendita le prime maglie in alcuni negozi: il club si dissocia

leggi anche

Attaccanti low cost da acquistare al fanta

L'arrivo di Ribéry a Salerno non è ancora ufficiale ma la città freme per il possibile arrivo dell'ex Fiorentina. A tal punto che alcuni negozi locali (non ufficiali) hanno messo in vendita le prime maglie granata con il numero 7 e il nome del fenomeno francese. La Salernitana, in giornata, ha dovuto dissociarsi dalla vendita delle maglie, con una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito in cui si legge che: "L’U.S. Salernitana 1919, a seguito di segnalazioni secondo cui alcuni locali commerciali avrebbero posto in vendite maglie da gioco riportanti il nome del calciatore Franck Ribery, disconosce la produzione delle stesse in quanto, ad oggi, il calciatore non è un tesserato del club granata. La Società si riserva di adire le vie legali al fine di tutelare la propria immagine e diffida chiunque dal proseguire in tali atteggiamenti illeciti, ricordando che solo ed esclusivamente i punti vendita della Salernitana sono autorizzati alla vendita di prodotti ufficiali". Il giocatore non è ancora arrivato, ma a Salerno è già Ribéry-mania

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche