Florentino Perez: "Mbappé-Real? Novità da gennaio in poi". Poi corregge il tiro

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Il presidente del Real Madrid commenta le ultime dichiarazioni dell'attaccante francese ("In estate sarei andato solo al Real") e guarda al 2022: "A gennaio ci saranno novità". Poi corregge il tiro: "Ho detto che dovremo aspettare il prossimo anno per avere delle novità, sempre nel rispetto del PSG: con loro abbiamo buoni rapporti"

MBAPPE' ALL'EQUIPE: "IN ESTATE SAREI ANDATO SOLO AL REAL"

"A gennaio ci saranno novità". Il presidente del Real Madrid Florentino Perez commenta così l'idea di mercato che in futuro potrebbe portare al passaggio di Kylian Mbappé dal PSG al Real Madrid. Perez ne ha parlato nel corso di una visita alla redazione di "El Debate", parlando di vari temi di attualità legati alle merengues. "A gennaio avremo notizie da Mbappé. Speriamo che dal primo gennaio tutto si possa risolvere" è il sintetico commento di Perez sul tema. Il contratto di Mbappé con il PSG scadrà al termine della stagione, il 30 giugno 2022, e dal prossimo gennaio quindi l'attaccante sarà libero di accordarsi con un'altra società. Il Real Madrid appare in testa nella corsa al 22enne francese.

Mbappé: "In estate sarei andato solo al Real"

approfondimento

I paperoni del calcio per Forbes: CR7 supera Messi

Le parole del presidente del Real Madrid arrivano a poche ore dalle dichiarazioni dello stesso Mbappé a Rmc Sport e all'Equipe. "Ho chiesto di andarmene e da quel momento non ho voluto rinnovare - è la spiegazione dell'attaccante francese sulla trattativa dello scorso luglio con il Real - volevo che il club cercasse un trasferimento per me in modo da avere i soldi per cercare un sostituto di qualità. Volevo che entrambe le parti ne beneficiassero e finissimo questa storia con una stretta di mano". Con la testa al presente: "Il club ha deciso di non vendermi e sembrava buono con me. Perché partire? Pensavo che la mia avventura fosse finita, volevo scoprire qualcos'altro - ha confermato all'Equipe - se fossi andato via in estate sarebbe stato solo al Madrid". 

La precisazione di Perez: "Massimo rispetto per il PSG"

Il Real Madrid è ormai da tempo sulle tracce dell'attaccante, che potrebbe firmare un accordo con i blancos già all'inizio del 2022. Lo stesso Florentino Perez ha voluto successivamente precisare meglio ai microfoni di RMC Sport le sue dichiarazioni: "Le mie parole sono state fraintese - il commento del presidente del Real - quello che ho detto è che dovremo aspettare il prossimo anno per avere delle novità, sempre nel rispetto del PSG con il quale abbiamo dei buoni rapporti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche