Roma: le ultime su Dalot e Zakaria per gennaio. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Il club giallorosso ha messo nel mirino i due giocatori per la sessione di mercato di gennaio. Per il portoghese ex Milan, il suo possibile arrivo è legato all'eventuale acquisto di Trippier da parte del Manchester United. Per il centrocampista svizzero, invece, il prezzo rimane alto così come la concorrenza, ma Tiago Pinto continuerà a insistere. Non sono da escludere altri arrivi se ci saranno buone occasioni da cogliere

GENOA-ROMA LIVE

La Roma non sta vivendo un grande periodo in campionato ma il mercato di riparazione è sempre più vicino. Ci saranno così possiblità di intervenire per perfezionare la rosa da mettere a disposizione di José Mourinho. I nomi sul taccuino di Tiago Pinto sono Diogo Dalot del Manchester United (ex Milan) e Denis Zakaria del Borussia Monchengladbach. La Roma in estate aveva provato ad acquistare il centrocampista svizzero classe 1996, non riuscendo però a portare a termine la trattativa anche perché nello stesso periodo il giocatore stava cambiando agenti: a gennaio il club giallorosso ci riproverà, anche se la concorrenza è elevata e la richiesta rimane alta nonostante il suo contratto sia in scadenza il prossimo giugno. Diogo Dalot invece è l'uomo che vuole Mourinho in difesa: il difensore portoghese classe 1999 gode infatti di grande stima da parte dello Special One, che ai tempi del Manchester United convinse il club a spendere circa ventidue milioni per acquistarlo dal Porto. I Red Devils sarebbero anche disposti a cederlo, ma a patto che prima arrivi un sostituto: l'obiettivo del club inglese è Kieran Trippier. Qualora lo United riuscisse a chiudere per l'acquisto del terzino inglese, allora si aprirebbero gli scenari per un ritorno di Dalot in Italia, stavolta con la maglia giallorossa. 

Non solo il terzino e il centrocampista: la Roma valuterà altre occasioni

leggi anche

Pinto: "Serve tempo, Mou allineato con progetto"

Non è detto, comunque, che i ruoli di terzino destro e centrocampista centrale siano gli unici su cui la Roma vorrà operare nel mercato di gennaio. Rimane possibile anche l'arrivo di un difensore centrale: decisivi saranno gli sviluppi dell'infortunio di Smalling (ai box da inizio ottobre per un problema alla coscia). Per lo stesso motivo, anche la fase di recupero di Spinazzola sarà importante per valutare eventuali nuove operazioni, sempre volte a riempire la rosa di Mourinho con giocatori pronti in ogni reparto. La Roma spingerà comunque per prestiti con diritto di riscatto o occasioni (come Zakaria, in scadenza di contratto e quindi con il prezzo del cartellino possibilmente al ribasso). Infine, in uscita a centrocampo ci sono sempre Villar e Diawara.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche