Juventus, Crystal Palace su Ramsey. Vieira: "Top player, sarebbe un gran colpo!"

Calciomercato

L'allenatore francese esce allo scoperto: "Aaron è un top player, se vuole tornare a giocare in Premier può essere un gran colpo per diversi club". Il gallese, come confermato anche da Allegri, è in uscita dal club bianconero

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Un corteggiamento reale e concreto, divenuto adesso anche pubblico. Patrick Vieira, allenatore del Crystal Palace, ha speso parole importanti a riguardo di Aaron Ramsey, centrocampista gallese classe 1990 in uscita dalla Juventus: "Parliamo di un top player e di un giocatore che fa la differenza, se vuole tornare in Premier può essere un grande colpo. Se guardiamo al suo curriculum e alla sua esperienza, penso che migliorerebbe molte squadre in Premier League. Mi piace, come mi piacciono tanti giocatori. Aaron è un giocatore fortissimo e può fare bene in tante squadre di Premier", ha ammesso l’allenatore francese in conferenza stampa alla vigilia della gara di FA Cup contro il Millwall.

Contratto fino al 2023, ma è in uscita dalla Juve

leggi anche

Rinnovo Dybala resta in stand-by: che succede ora?

Ramsey dunque è un giocatore che piace molto al Crystal Palace, con Viera che ha fatto il punto sulle strategie di mercato del suo club: "Col presidente e il direttore sportivo parliamo sempre di come possiamo migliorare la squadra, se ci sarà la possibilità di acquistare un giocatore per rinforzarci allora ci penseremo, ma al momento siamo contenti così. Questo non significa che acquisteremo sicuramente qualcuno". In scadenza di contratto nel 2023 con la Juve, Ramsey – ex Arsenal – non hai mai del tutto convinto in bianconero anche a causa dei tanti problemi fisici. Solo 5 spezzoni di gara in stagione e un ruolo marginale nel progetto, tanto che Allegri alla vigilia della sfida di campionato con il Napoli ha confermato che il gallese è in uscita: "Ramsey è tornato dopo il permesso che aveva avuto per lavorare in Inghilterra, ma comunque è un giocatore in uscita".