Everton su Mourinho, ma l'allenatore vuole restare a Roma. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Secondo Sky Sports UK il club inglese ha pensato al portoghese per sostituire l'esonerato Rafa Benitez: Mourinho non vuole lasciare la Roma, si sente parte del progetto e vuole continuare l'avventura sulla panchina giallorossa

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE -  ROMA-LECCE LIVE

L'Everton è alla ricerca di un nuovo allenatore dopo l'esonero di Rafa Benitez. L'intenzione del club di Liverpool è quella di affidarsi a un altro nome di spessore, dopo lo spagnolo e Carlo Ancelotti, e il primo nome sulla lista è quello di José Mourinho. Secondo i colleghi di Sky Sports UK, il patron Farhad Moshiri vorrebbe riportare il portoghese in Premier League, affidando a lui il prosieguo del progetto Everton. Non c'è stato ancora un approccio ufficiale con la Roma, ma l'idea di José Mourinho è chiara: vuole restare sulla panchina giallorossa. Il portoghese ha cambiato squadra a stagione in corso solo una volta, quando nel 2001 passò dal Leiria al Porto. Questa volta non cambierà, si sente parte integrante del progetto Roma dopo aver firmato un contratto triennale in estate. Nonostante la corte di un club forte come l'Everton, quindi, Mourinho dirà di no perché convinto di voler proseguire il suo percorso in giallorosso.

Le alternative

leggi anche

L'Everton esonera Benitez: fatale il ko di Norwich

Nel frattempo i Toffees hanno nominato Duncan Ferguson allenatore ad interim, a lui quindi il compito di guidare per qualche giorno la squadra dopo l'addio di Rafa Benitez. Il club è al lavoro per trovare una soluzione definitiva, l'uomo giusto per risalire la classifica che vede l'Everton al quintultimo posto con 19 punti e in grave crisi di risultati. Già detto di Mourinho, secondo Sky Sports UK gli altri nomi valutati sono quelli di Wayne Rooney e Frank Lampard. Quest'ultimo è fermo da un anno, dopo essere stato esonerato dal Chelsea. L'ex attaccante, invece, è l'allenatore del Derby County. Gli altri nomi sulla lista dei dirigenti dell'Everton sono quelli di Vitor Pereira (ex Porto e Fenerbahce), il Ct del Belgio Roberto Martinez e Nuno Espirito Santo, da poco esonerato dal Tottenham.