Vlahovic, la Juve lo sogna: tentativo già a gennaio? Le news di calciomercato

Calciomercato
©Getty

Non si può escludere a priori un tentativo per portare il numero 9 serbo a Torino già a gennaio La Fiorentina non ha però intenzione di cederlo a meno di offerte particolarmente vantaggiose. A centrocampo non è semplice arrivare subito a Zakaria. Frenata sulla partenza di Arthur. Idea Cambiaso per giugno

MILAN-JUVE LIVE

La Juventus continua a sognare Dusan Vlahovic per l'attacco. Il centravanti della Fiorentina piace al club bianconero e non si può escludere a priori un tentativo per portare il numero 9 serbo a Torino già a gennaio. La Fiorentina ha però preso posizione sul tema e al momento, a meno di offerte particolarmente vantaggiose, non ha intenzione di cedere il suo attaccante già in questa sessione di mercato. Sin qui il club viola ha ricevuto solo offerte dall'estero per Vlahovic, a segno 17 volte in stagione in Serie A, e non le ha prese in considerazione. 

Zakaria si complica. Arthur non parte

leggi anche

Orsato indisponibile: Di Bello arbitra Milan-Juve

Le possibilità che Vlahovic, obiettivo prioritario della Juve con Gianluca Scamacca del Sassuolo, possa cambiare squadra già a gennaio sono però molto ridotte. Così il club bianconero lavora a soluzioni per irrobustire il reparto offensivo a giugno, quando ci sarà la certezza della partecipazione alle coppe e saranno risolti anche alcuni tasselli importanti legati ai rinnovi di contratto, su tutti quello di Paulo Dybala.Per il centrocampo si fa in salita la pista che conduce a Denis Zakaria. Lo svizzero, in scadenza di contratto con il Borussia Monchengladbach, continua a essere un profilo gradito ai bianconeri ma le possibilità che arrivi a Torino a gennaio sono in ribasso rispetto agli scorsi giorni. Lo stesso giocatore preferirebbe infatti andare a scadenza di contratto per scegliere la sua destinazione, con la Premier come destinazione che lo attrae. Questo bloccherebbe la possibile uscita di Arthur, anche se l'Arsenal - club interessato al brasiliano - dovesse fare un'offerta per un prestito di 18 mesi.

Idea Cambiaso per il futuro

La Juventus lavora anche al futuro: per la difesa un profilo monitorato con grande attenzione è quello di Andrea Cambiaso, terzino classe 2000 del Genoa. Alla sua prima stagione in Serie A, ha giocato 21 partite e segnato un gol. Non ha ancora firmato il rinnovo del contratto, in scadenza a giugno 2023, e diventa così una buona opportunità di mercato per l'estate.