Calciomercato Inter: in attacco tra Caicedo e Salcedo, si cerca un vice Perisic. Le news

MERCATO INTER
©LaPresse

Meeting telefonico (causa positività di Inzaghi) di mercato in casa nerazzurra: in attacco le piste portano a Caicedo e Salcedo. In caso di arrivo di un attaccante, via libera per Sensi alla Samp. Si cerca anche un esterno sinistro, considerando che Perisic non ha ancora rinnovato: idea Gosens

CALCIOMERCATO LIVE, NEWS E TRATTATIVE

Lunedì dedicato al mercato in casa Inter. Dopo la vittoria della Supercoppa Italiana, la qualificazione ai quarti di Coppa Italia e il successo contro il Venezia, per i nerazzurri adesso è tempo di pensare al futuro. Ci sono stati continui contatti telefonici in giornata tra Simone Inzaghi e la dirigenza nerazzurra. L'obiettivo è chiaro: trovare un attaccante e un esterno sinistro entro la fine del mercato, ma programmando con calma e serenità vista la situazione di tranquillità in cui si trova l'Inter. 

Attacco tra Caicedo e Salcedo

IL DATO

Lazio da rimonta: 19 punti dopo lo svantaggio

La prima questione è legata all'infortunio di Correa che starà fuori circa un mese in un momento delicatissimo con quattro gare decisive: il derby di campionato contro il Milan (05/02), i quarti di finale di Coppa Italia con la Roma (08/02), la trasferta di Napoli in Serie A (12/02) e l'andata degli ottavi di Champions contro il Liverpool (16/02). L'Inter, dunque, pensa a un rinforzo in attacco. Felipe Caicedo è un profilo che piace: Inzaghi conosce benissimo il giocatore che sta trovando poco spazio al Genoa. Bisognerà comunque trovare la quadra perché l'ecuadoregno non ha uno stipendio basso. L'alternativa è Eddie Salcedo. Il giocatore, in prestito allo Spezia, è di proprietà dell'Inter che potrebbe richiamarlo in anticipo, trovando l'accordo con i bianconeri. 

Sensi vuole la Samp, Vecino resta

CALCIOMERCATO

Sensi, l'Inter chiede ancora tempo alla Samp

In caso di accordo con una punta, l'Inter darebbe il via libera a Stefano Sensi per il trasferimento in prestito alla Sampdoria. L'operazione sembrava già conclusa, poi l'infortunio accusato da Correa contro l'Empoli in Coppa Italia ha cambiato le carte in tavola. L'Inter ha così bloccato Sensi, il quale ha però riferito che quella blucerchiata sarebbe la sua opzione preferita perché gli permetterebbe di giocare con continuità e di conquistare la Nazionale. Non si muoverà da Milano, invece, Matias Vecino. L'uruguaiano sarà una pedina importante per Simone Inzaghi nella seconda metà di stagione. 

Si cerca un vice Perisic per la fascia sinistra

leggi anche

Inter, idea Gosens: contatti con l'Atalanta

L'ultima questione, quella forse più delicata e importante, riguarda un profilo per la fascia sinistra. Considerando che con Perisic, in scadenza di contratto a fine stagione, non c'è ancora un accordo per il rinnovo, l'Inter è alla ricerca di un vice del croato, ma pronto anche a essere l'eventuale titolare del futuro.I nerazzurri hanno avviato i contatti con l'Atalanta per Robin Gosens