Roma-Kluivert, in bilico il riscatto da parte del Nizza. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

I francesi non hanno centrato la qualificazione in Champions League: per questo motivo è saltato l'obbligo di riscatto a 15 milioni di euro. Il Nizza vorrebbe acquistare il giocatore, ma a condizioni diverse. Dal 6 giugno torna su Sky "Calciomercato - L'Originale" con Bonan, Di Marzio e Fayna

TORINO-ROMA LIVE

Il futuro di Justin Kluivert è ancora da scrivere. L'esterno olandese, di proprietà della Roma, si era trasferito un anno fa al Nizza con la formula del prestito con diritto di riscatto, fissato a 15 milioni di euro, che diventava obbligo in caso di qualificazione in Champions League. Un obiettivo che la squadra della Costa Azzurra non ha centrato, motivo per cui il Nizza vorrebbe riscattare Kluivert, ma a condizioni diverse da quelle precedentemente stabilite. Una mossa che ha infastidito la Roma: i giallorossi speravano che il Nizza mantenesse comunque l'impegno, visto che il club era andato incontro alle esigenze dei francesi nella trattativa intavolata la scorsa estate. I prossimi giorni, dunque, saranno decisivi.

I numeri di Kluivert

leggi anche

Senesi: "Roma forte, conteranno i dettagli"

La stagione al Nizza è stata positiva per Kluivert. Dopo essere rimasto fuori per due mesi tra settembre e novembre a causa di un infortunio alla coscia, l'olandese è diventato un titolare inamovibile della squadra di Christophe Galtier. Kluivert ha collezionato 30 presenze tra Ligue 1 e Coppa di Francia (dove il Nizza ha perso la finale contro il Nantes) con 6 gol e 6 assist. L'ultima partita con la maglia della Roma, invece, risale al 3 ottobre 2020 contro l'Udinese. Poi due prestiti consecutivi: prima al Lipsia e poi al Nizza.